Mercoledý 17 Luglio01:40:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sindaci e Presidente Provincia a Roma per impedire il blocco dei lavori della nuova Statale 16

L'incontro presso il Ministero dell'Ambiente per ottenere la proroga della Via

Attualità Rimini | 18:31 - 22 Maggio 2019 Tratto riminese della Statale 16 Tratto riminese della Statale 16.

Mercoledì pomeriggio a Roma si è svolto un incontro presso il Ministero dell'Ambiente, chiesto con urgenza dalla Provincia di Rimini in accordo con la Regione Emilia-Romagna e con i Comuni di Rimini, Riccione, Cattolica, Misano Adriatico, Bellaria-Igea Marina e Coriano, a seguito della comunicazione del diniego di proroga di validità alla Valutazione di Impatto Ambientale per la variante alla SS16 Adriatica.

Presenti all’incontro, il Presidente della Provincia Riziero Santi, rappresentanti politici e tecnici del territorio e della Regione e funzionari ANAS.

I tecnici del Ministero hanno ascoltato e recepito la fortissima preoccupazione per le conseguenze che si produrrebbero per effetto della mancata realizzazione della variante e si sono impegnati a rappresentare la questione direttamente al Ministro.

Il Presidente Santi sottolinea “la grande sintonia negli interventi di tutti i rappresentanti del territorio e la speranza unanime che sia infine accolta la richiesta di conferma della proroga. Abbiamo anche chiesto la riconvocazione del tavolo per un aggiornamento entro la prima decade di giugno.”