Mercoled 16 Ottobre12:45:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La comunità Burlesque di Rimini e Riccione si schiera a favore dei migranti e dell'accoglienza

Il ricavato del saggio di sabato 25 maggio servirà per aiutare la coop Cento Fiori nei progetti pro migranti

Attualità Rimini | 15:42 - 22 Maggio 2019 Uno scatto di uno spettacolo delle allieve di Cuore e Burlesque, foto da Facebook Uno scatto di uno spettacolo delle allieve di Cuore e Burlesque, foto da Facebook.

Si può dare una mano al territorio anche con un saggio di burlesque. E si può prendere una sana posizione politica anche in giarrettiera, corpetto e reggicalze. L’associazione sportiva dilettantistica “Cuore e Burlesque”, che si propone di essere anche la casa del burlesco di Rimini e Riccione, ha deciso di dedicare il suo saggio di fine corsi, in programma sabato 25 maggio alle 21 al teatro degli Atti di Rimini, alla cooperativa sociale Cento Fiori, che tra le moltissime attività si occupa anche di migranti. Il ricavato della serata servirà proprio per supportare le progettualità della coop in ambito di ospitalità, orientamento e accoglienza di persone immigrate - o migranti - in Italia.

IL MANIFESTO
«Non sarà solo una donazione, ma una vera e propria presa di posizione antirazzista della comunità burlesque rivierasca rappresentata da “Cuore e Burlesque”, a sostegno di tutte e tutti coloro che ancora al giorno d’oggi vengono discriminate/i in base al colore della pelle o delle proprie origini», scrivono le organizzatrici nell’evento Facebook. «In un periodo così buio dell’Italia, in cui atti di intolleranza e razzismo sono purtroppo sempre più frequenti, noi tutte ci stringiamo a sostegno dei migranti e della comunità POC locale».

LO SPETTACOLO
Sabato andrà in scena l’irriverente “Freaky Candy burlesque expo”, il saggio-spettacolo delle allieve dei corsi di quest’ultimo anno, dopo un intenso anno di lavoro tra glitter, tacchi e piume di struzzo. Le starlettes si alterneranno sul palco numeri personali e di gruppo in stili molto diversi, con costumi realizzati e decorati a mano, frutto della fantasia e della passione delle allieve e della folle guida Freaky Candy. Condurrà una scatenata Margherita Tercon e una dispettosa e imprevedibile Freaky Candy. Ospiti della serata Damiano Tercon e Leyla Nur. Biglietto di ingresso a 13 euro, per info e prevendite scrivere a cuoreeburlesque@gmail.com o chiamare il 3387467883. Il botteghino del teatro aprirà alle 18.30. (f.v.)