Marted́ 16 Luglio03:21:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Team del Capitano alla Nove Colli, Debora Morri sul podio: Bertozzi coinvolto in una caduta

Nel percorso Medio-Fondo buona performance di Marco Cima

Sport Verucchio | 16:59 - 21 Maggio 2019 La foto del podio con Debora Morri, terza sul traguardo La foto del podio con Debora Morri, terza sul traguardo.

Alla regina delle Granfondo, la mitica Nove Colli, il Team del Capitano non poteva mancare, ed il numero sicuramente ben figura con 37 iscritti. Una partenza davvero emozionante come di consueto, assieme ai fuochi d’artificio e inno di Mameli, all’alba per la 49^ Nove Colli. Grande carica per tutti i 12.000 ciclisti per affrontare la decana delle granfondo in mezzo a tanti ex-professionisti. Tempo clemente, salvo qualche rovescio temporalesco che non ha però influito negativamente sul regolare andamento della prova. Profumi e sapori hanno accompagnato i protagonisti lungo i percorsi, quello medio da 130 chilometri (con 50 chilometri in salita e pendenze massime fino al 18%) e quello lungo da 205 chilometri (89 chilometri all’insù).
 
LA CORSA - La prova dei “capitani”, perché ognuno nel suo piccolo è un grande “leader”, non è stata particolarmente sfavillante, ma una cosa è certa: il divertimento ha accompagnato i ragazzi sui colli romagnoli.
 
Nel percorso Medio-Fondo di 130 chilometri segnaliamo la buona performance di Marco Cima che conclude i 130 chilometri in 3h e 53 minuti.
 
Per quanto riguarda il percorso lungo di 205 km, la nostra Debora Morri festeggia sul terzo gradino del podio assieme alla forte toscana, già vincitrice anno scorso, Simona Parente (Isolamant) e all’emiliana Sonia Passuti (Somec-MG.kvis). Da sottolineare anche i tempi del “tandem” per il nostro team composto Fabio Della Bartola e da Davide Guardigli che chiudono in 6h e 37’.
Unica nota stonata di giornata è la caduta in testa al plotone della “griglia rossa”, del nostro presidente Daniele Bertozzi: “La sfortuna mi ha preso di mira ultimamente. E’ abbastanza strano che la caduta si sia verificata proprio nelle prime posizioni – racconta Daniele – da ex-corridore, gli incidenti si vedono solitamente da metà gruppo in poi. Nonostante lo spavento ne sono uscito tutto intero e questo è l’importante.  
Ora testa ai prossimi appuntamenti, domenica prossima il team andrà in trasferta nelle Marche per la Granfondo San Benedetto del Tronto.
 
Come sempre un ringraziamento agli sponsor che sostengono la squadra: Pepperbike Rimini, Promix materiali edili, LGL etichettificio, KeForma integratori, Deltacom..idraulica-climatizzazione-fotovoltaico, Hotel al Bivio - Imer , Assicurazioni Generali - agenzia di Santarcangelo, Ristorante Rinaldi, Trek , Bontrager , Caffè Sinfonia- Villa Verucchio, Alè abbigliamento, Birra Amarcord e Serigrafika.