Marted 16 Luglio03:03:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione in aiuto alle famiglie che hanno figli con disabilità: pronti contributi per i centri estivi

Il sostegno economico tramite voucher sarà erogato secondo la presentazione di un'apposita domanda

Attualità Riccione | 16:14 - 21 Maggio 2019 Uno scatto durante un centro estivo, foto di repertorio Uno scatto durante un centro estivo, foto di repertorio.

L’amministrazione comunale di Riccione intende sostenere le famiglie residenti nel Comune che vogliano far frequentare ai loro figli con disabilità i centri estivi proposti da associazioni, parrocchie ed enti senza fini di lucro nel territorio riccionese. Lo farà attraverso l’assegnazione di un contributo economico (voucher). L’importo sarà determinato in base alle risorse disponibili e alle richieste formulate dalle famiglie entro il termine di scadenza dell’avviso. I moduli sono a disposizione nell’ufficio “Iscrizioni e Rette” del settore Servizi alla Persona in via Flaminia 41, ma anche sul sito internet del Comune.

Il modulo compilato in ogni sua parte dovrà essere consegnato all’ufficio Iscrizioni e Rette entro lunedì 3 giugno; si può anche inviare per posta elettronica all'indirizzo pubblicaistruzione@comune.riccione.rn.it allegando fotocopia di un valido documento di riconoscimento.

Gli esiti del procedimento con la pubblicazione della graduatoria verranno comunicati direttamente agli interessati a partire dal 13 giugno. L’ufficio competente ricevuta la documentazione contabile relativa alla frequenza, in originale e quietanzata dal soggetto gestore del Centro estivo, erogherà il contributo. È facoltà delle famiglie delegare la riscossione del contributo direttamente al soggetto gestore del centro estivo. L’importo del contributo erogato sarà commisurato in proporzione alla spesa effettivamente sostenuta.