Giovedý 19 Settembre16:12:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

In via Bidente a Rimini un nuovo sportello dei servizi sociali

Nel distretto di Rimini in 18 mesi sono stati oltre 1300 i destinatari di misure di sostegno al reddito

Attualità Rimini | 12:31 - 21 Maggio 2019 L'inaugurazione alla presenza degli assessori Lisi, Malerba, Riccardi L'inaugurazione alla presenza degli assessori Lisi, Malerba, Riccardi.

Un nuovo sportello sociale in via Bidente per potenziare sul territorio del Distretto di Rimini i servizi di welfare. Ad inaugurarlo, lunedì pomeriggio, erano presenti gli assessori dei Comuni di Rimini (Gloria Lisi), Verucchio (Giuseppe Malerba), Pennabilli (Ilaria Riccardi), in rappresentanza di tutti quelli del Distretto di Rimini.

Il nuovo punto di accesso ha il compito di dare informazioni, consulenza, orientamento per i nuclei che si trovino in stato di difficoltà, non solo economica. Un importante ampliamento dei punti di accesso del servizio sociale territoriale finanziato con risorse del  "Fondo Nazionale per la lotta alla poverta' e all'esclusione sociale".

Con il Fondo Povertà Nazionale il Distretto di Rimini ha dato avvio ad una serie di misure aggiuntive – come ad esempio i percorsi di inserimento lavorativo, i contributi per i centri estivi, il sostegno alla genitorialità - che possono essere attivate all'interno di un progetto personalizzato che viene definito dall'assistente sociale sui nuclei che beneficiano di sostegni al reddito come il Rei/Res e il Reddito di Cittadinanza. Dal 1 giugno 2017 al 31 dicembre 2018  sono stati  540 i nuclei beneficiari del Rei/Res presi in carico dai servizi, per un totale di 1.375 destinatari.

Questi gli orari di apertura del punto di accesso del servizio sociale territoriale di Via Bidente, 1/P  (0541/704662): mattina ore 8.30 -12.30 lunedi giovedi e venerdi, pomeriggio 14.30-16.30 martedì.