Marted́ 25 Giugno23:07:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio RSM, La Fiorita approda alla finale di sabato prossimo contro il Tre Penne

Battuta nel ritorno per 4-0 la Libertas. Autogol di Ma. Battistini e reti di Valentini, Rinaldi e Chiurato

Sport Repubblica San Marino | 16:20 - 18 Maggio 2019 La Fiorita esuta (Foto FSGC) La Fiorita esuta (Foto FSGC).


Eennesima finale conquista da La Fiorita che piega 4-0 la AC Libertas nel match di ritorno e sabato prossimo difenderà il titolo che da due anni prende la via di Montegiardino.
Dopo un primo tempo a reti inviolate e con i granata comprensibilmente disposti da Macerata in assetto ultra offensivo con Morelli, Perrotta, Paganelli e Mariotti contemporaneamente in campo dall’inizio, è La Fiorita a sbloccare il risultato grazie ad una deviazione fortuita refertata alla voce autorete ed attribuita a Manuel Battistini. Un gol questo, arrivato dopo appena tre minuti, che taglia le gambe alla Libertas - chiamata ora a ricercare un successo per 3-1 -. Obiettivo utopico, vista La Fiorita di questi mesi che in effetti archivia la pratica entro l’ora di gioco con gli acuti di Valentini e capitan Rinaldi. A completare il poker gialloblu ci pensa poi Alessandro Chiurato, una manciata di minuti prima del triplice fischio.
Ennesima finale conquistata dal club di Montegiardino, che sta vivendo il ciclo più importante e vincente della propria storia, suggellato dall’ulteriore certezza di partecipare - una volta di più - alle competizioni continentali l’anno prossimo.

Il tabellino

LIBERTAS: Zavoli, Ma. Battistini, Aissaoui (dall’85’ Stacchini), Cacchi, Simoncini, Berretti (dal 74’ Alvarez), Gaiani, Morelli, Paganelli, Perrotta, Mariotti (dal 66’ Nacanibou). A disp.: Delai, Golinucci. All. Macerata

LA FIORITA: Vivan, Amati, Castellazzi (dal 60′ Chiurato), Di Maio, Gasperoni, Valentini, Loiodice, Mezzadri (dal 66′ Souare), Olivi, Righini, Rinaldi (dal 73′ Michelotti). A disp.: Stimac, Mottola, Ricchiuti, Hirsch. All. Mularoni

Arbitro: Gianluca Ceccarelli

Assistenti: Ilie e Ercolani

Quarto ufficiale: Albani

Marcatori: 48’ aut. Ma. Battistini, 54’ Valentini, 61’ Rinaldi, 87’ Chiurato

Ammoniti: Cacchi, Mezzadri