Giovedý 14 Novembre01:01:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Al via torneo di calcio giovanile memorial Protti, subito bene Juventus e Inter

Sabato la seconda tornata di gare, brilla anche il Cesena che batte il Maccabi Haifa

Sport Santarcangelo di Romagna | 10:19 - 18 Maggio 2019 Inter subito protagonista al Memorial Protti edizione 2019 Inter subito protagonista al Memorial Protti edizione 2019.

Spettacolo ci si aspettava e grande spettacolo è stato. Si è conclusa la prima giornata del 16° Memorial Flavio Protti, il torneo internazionale di calcio giovanile in programma dal 17 al 19 maggio 2019 lungo la riviera romagnola.  

Sono state ben 32 le formazioni protagoniste di questo venerdì di grande calcio, che hanno messo in mostra i loro migliori talenti di fronte ad una cornice di pubblico di tutto rispetto, con migliaia di tifosi che si sono divisi nei 9 campi messi a disposizione dall’A.S.D. Sant’Ermete, società organizzatrice dell’evento. Un turbinio di emozioni questa prima tornata del Memorial Flavio Protti, impreziosita dalla grande correttezza di tutti i protagonisti in campo che hanno onorato nel migliore dei modi la manifestazione. A brillare come da pronostici è stata l’Inter di mister Marco Sala, vincitrice della scorsa edizione e già grande protagonista con due roboanti vittorie nel proprio girone. Oltre ai nerazzurri ottime le prestazioni di Manchester City, Fiorentina, Cesena, Juventus, Brondby, Akademia Brian’s, Pro Patria, Atalanta e Nordsjaelland, tutte formazioni vincitrici di entrambe le partite giocate. Da segnalare anche il Maccabi Haifa, unico team proveniente da fuori Europa. Gli israeliani hanno fatto molto bene nella loro prima uscita battendo l’Alcione Milano. Poi nel secondo match hanno dovuto soccombere al Cesena, una delle squadre più talentuose di tutto il roster presente.  

Sabato si replica in mattinata con le ultime partite degli 8 gironi e poi nel pomeriggio con l’inizio della seconda fase, fondamentale per raggiungere le finali di domenica 19 maggio. Siamo sicuri che quanto visto in questa prima giornata sia solo la punta dell’iceberg e che questo spettacolo di sport ci accompagnerà per tutta la tre giorni del Memorial Flavio Protti. Il futuro del calcio internazionale passa da qui, dalla splendida Romagna che anche quest’anno sta facendo da cornice ad una kermesse diventata, con merito, una delle vetrine più importati per i giovani talenti provenienti da tutto il mondo.