Domenica 19 Maggio16:07:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Elezioni a Verucchio, proposta di incontro del candidato Samuele Barbieri

"Basta social, noi giovani abbiamo il dovere ancora una volta di dare il buon esempio" dice Barbieri

Attualità Verucchio | 12:13 - 17 Maggio 2019 Elezioni a Verucchio, proposta di incontro del candidato Samuele Barbieri

Elezioni a Verucchio, intervento del candidato al Consiglio Comunale per la lista Verucchio Domani Samuele Barbieri. In un'era digitale dove il grosso delle comunicazioni avviene via social, Barbieri invita i candidati "nativi digitali" ad un incontro pubblico per comparare le idee e i progetti.

Di seguito la nota stampa

Il dibattito pubblico oggi si vive sui social ma non dobbiamo mai dimenticare che l’ingrediente principale di cui si ciba la politica è il confronto. Potrà sembrare strano che un ragazzo di 24 anni come me, nativo digitale, immerso come tutti nel mondo social dica questo, ma è così: basta social, ritorniamo a dibattere nei luoghi di incontro e nelle piazze. Penso che noi giovani abbiamo il dovere ancora una volta di dare il buon esempio. 

Verucchio è un comune straordinario: ha un cuore antico di millenni ma la sua popolazione è una delle più giovani della provincia. Personalmente ritengo un bel segnale che in tutte le tre liste che si sfidano in questa tornata ci siano dei giovanissimi che, ognuno con la sua visione, vogliono proporsi per il paese candidandosi come consiglieri comunali. 

Propongo di incontrarsi, nella settimana prima delle elezioni, in un confronto pubblico tra noi candidati giovani per comparare idee, progetti e visioni. Data, orario, luogo e modalità da decidere assieme. In una delle campagne più social che Verucchio abbia mai vissuto parta dai giovani un invito alla concretezza e al buon senso.