Giovedý 23 Maggio13:42:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La storia del Giro d'Italia protagonista a Riccione: una mostra e due incontri

Presentazione dell'almanacco del Ciclismo con Marino Bartoletti

Eventi Riccione | 11:10 - 17 Maggio 2019 Marino Bartoletti Marino Bartoletti.

In occasione del weekend del Giro, nel cuore di Riccione a pochi passi dalla mostra Il ciclismo in Romagna Secondo Casadei, nello splendido cortile dell'Indaco due iniziative speciali mettono a fuoco la storia del Giro d'Italia. Protagonisti Paolo Alberati e Marino Bartoletti.

Sabato 18 maggio il noto giornalista sportivo Marino Bartoletti (ore 18.30, Indaco, viale Gramsci 33, ingresso libero) presenta l’Almanacco del Ciclismo 2019 (Gianni Marchesini Edizioni).

Considerato una autentica “Bibbia del pedale” per la completezza dei contenuti, l’annuario giunge alla 28a edizione ed è firmato per il 15° anno da Davide Cassani, Commissario Tecnico della Nazionale azzurra, con la collaborazione di Danilo Viganò, grande esperto delle categorie minori, Gian Luca Giardini, commentatore di Bike Channel, coordinati da Roberto Ronchi.

Una veste grafica completamente rinnovata, la scansione dei contenuti rivista e razionalizzata, l’introduzione delle Pagine Azzurre, dedicate ai risultati raccolti da tutte le rappresentative nazionali, e delle Pagine della Memoria, in cui si rievocano i fatti importanti del passato, tante elaborazioni statistiche. Tutto ciò si aggiunge ai contenuti consueti dell’Almanacco del ciclismo:

i risultati di tutte le corse su strada, in linea e a tappe, italiane ed estere, dai professionisti agli allievi, uomini e donne, di ciclocross e mountain bike, e delle gare su pista, oltre 3.000 schede con la carriera di tutti i protagonisti, i calendari e le squadre 2019, gli albi d’oro di tutte le corse su strada, i record, le classifiche, le schede dal Giro d’Italia, al Tour e alla Vuelta anno per anno e tappa per tappa.

Insieme a Marino Bartoletti presenterà l’Almanacco Davide Cassani, con la conduzione di Alberto Bortolotti.

Domenica 19 maggio, a conclusione della cronometro (ore 18.30, Indaco, viale Gramsci 33, ingresso libero), Paolo Alberati presenta il libro Gino Bartali. Mille diavoli in corpo (Giunti Editore).

Campione assoluto di ciclismo, vincitore di tre Giri d'Italia e di due Tour de France. Di carattere deciso, rude nelle battaglie della vita come in quelle in sella alla sua bici, ma allo stesso tempo docile e generoso nelle situazioni più intime e familiari. Questa biografia, seguendo l'ordine cronologico degli eventi e delle vittorie sportive, svela numerosissimi particolari inediti della vita privata e pubblica del campione, documentati da foto e ricerche storiche approfondite.

Paolo Alberati, giornalista e a sua volta ciclista professionista, racconta con delicatezza e rispetto un Gino Bartali nuovo e più profondo, da un angolo di osservazione per certi versi inedito, privilegiato e partecipato. Un libro che farà innamorare dell'uomo Bartali ancor di più che del campione che tutti conosciamo.

Dialoga con l’autore il giornalista sportivo Marco Pastonesi.