Mercoled 22 Maggio10:09:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ritrovato dopo due giorni di ricerche senza sosta il corpo di Gabriella

Intorno alle 16 di giovedì i soccorritori hanno ritrovato il corpo senza vita in località Cavallara

Cronaca Novafeltria | 16:07 - 16 Maggio 2019 Gabriella Poggioli in Raffelli Gabriella Poggioli in Raffelli.

E' terminata nel modo più triste la ricerca di Gabriella Poggioli in Raffelli, la 76enne scomparsa da Novafeltria martedì pomeriggio. Il corpo della donna è affiorato dall'acqua nei pressi di alcune rocce nel fiume Marecchia, in località Cavallara, nel comune di Maiolo. Il ritrovamento è avvenuto intorno alle 16 di giovedì e immediatamente è stata informata la famiglia da parte del Capitano dei Carabinieri di Novafeltria, Silvia Guerrini. I soccorritori nella prima serata di mercoledì avevano ritrovato una scarpa della 76enne. Le ricerche hanno impegnato le forze dell'ordine dalla serata di martedì fino al momento del rivenimento del corpo. Ricerche senza sosta che hanno avuto come partenza la zona Avamposto del parco di Novafeltria, l'ultimo luogo dove la donna era stata vista in vita. Nel pomeriggio si sono svolte tutte le procedure di rito: il medico legale ha confermato il decesso per annegamento. Non sarà effettuata l'autopsia e questo permetterà la celebrazione del funerale in tempi brevi. 
Gabriella Poggioli in Raffelli lascia un vuoto incolmabile nel cuore del marito Franco, ex sindaco di Novafeltria, dei figli Andrea, Amedeo, Marco e Franca e in tutti i concittadini che la conoscevano e stimavano. Alla famiglia le condoglianze della redazione di altarimini.it.