Mercoledž 17 Luglio16:03:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

L'antropologa Laura Menin è la nuova direttrice del Museo della Regina

Maria Luisa Stoppioni è arrivata al 'traguardo' della pensione, il saluto del sindaco Gennari

Attualità Cattolica | 13:10 - 14 Maggio 2019 Laura Menin, il sindaco Mariano Gennari e Maria Luisa Stoppioni Laura Menin, il sindaco Mariano Gennari e Maria Luisa Stoppioni.

Si è recentemente formalizzato il “passaggio di testimone” alla direzione del Museo della Regina di Cattolica. Da una archeologa ad una antropologa: ha dato il suo saluto Maria Luisa Stoppioni arrivata al “traguardo” della pensione ed arrivata alla guida del centro culturale la giovane Laura Menin. Nei giorni scorsi la Giunta Comunale di Cattolica ha incontrato la neo direttrice per darle ufficialmente il benvenuto e augurarle buon lavoro. È stato un momento di confronto al quale ha partecipato anche la Stoppioni ed in cui si è parlato delle prospettive per il settore culturale.

“Il Museo è un luogo vivo della città – ha sottolineato proprio la Stoppioni – che nel tempo ha assunto una sua chiara personalità. È un punto di rifermento per molti giovani, centro di stimolo creativo che riesce ad abbracciare ragazzi dalle più svariate competenze. Quando è arrivato il momento di salutarci ho ricevuto davvero tanti messaggi e testimonianze di affetto, mi hanno reso felice e per certi versi non me li aspettavo”. Adesso la Menin raccoglie questa “grande eredità” e rilancia le attività per il Museo. “Sicuramente porteremo avanti con impegno – spiega la neo direttrice – le attività didattiche dedicate ai più piccoli, alle scuole. Proseguire nella ricerca, nella memoria storica, ripartendo dalla sezione dedicata alla marineria sino ad arrivare al contemporaneo. Lavorare su un museo interattivo, potenziando il valore dell’immagine e del narrato ed prospettando una digitalizzazione del nostro patrimonio”.


“La cultura – ha sottolineato il Sindaco Mariano Gennari - è un settore chiave per lo sviluppo della nostra collettività, stiamo ragionando e pensando ad una regia unica”. “Siamo felici per l’arrivo di Laura – ha aggiunto l’Assessore Valeria Antonioli – che si è da subito distinta per qualità e preparazione”. “Un ringraziamento doveroso per quanto fatto a Maria Luisa. Ha dato una vera anima al nostro Museo che è divenuto punto identitario della comunità cattolichina. A Laura auguriamo un buon lavoro – hanno concluso dall’Amministrazione – mentre da parte nostra confermiamo l’impegno per garantire ottimali condizioni per operare e svolgere il suo ruolo al meglio”.


Intanto le attività non si fermano mai e già dalla prossima domenica 19 maggio riprendono le passeggiate culturali del Museo della Regina nella bassa e alta Romagna. Appuntamento alle ore 9,00 alla Chiesa di Santa Maria del Piano per una camminata che attraverserà Villa di Sopra, Gualdo, Strada di Gesso, Gaiano. La partecipazione è gratuita, per info e prenotazione: Museo della Regina tel. 0541 966577 - e-mail: museo@cattolica.net o Mario Garattoni, tel. 338 5496422.