Mercoledž 17 Luglio15:13:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Turista contrae la legionella in vacanza a Rimini, albergatore indagato per epidemia colposa

Il turista è un cinquantenne lombardo, abituale cliente della struttura alberghiera sul lungomare

Cronaca Rimini | 17:55 - 12 Maggio 2019 Corridoio di un ospedale, foto di repertorio Corridoio di un ospedale, foto di repertorio.

Contrae la legionella in hotel a Rimini e rischia di morire: salvato dai medici. L'uomo, è tornato a casa dalla vacanza con gravi disturbi respiratori, ed è stato ricoverato per due settimane nell’ospedale della propria città di residenza. Il turista è un cinquantenne lombardo, secondo quanto riporta la stampa locale, abituale cliente della struttura. L’Ausl lombarda ha allertato i colleghi riminesi che, insieme ai carabinieri del Nas di Bologna  coordinati dal sostituto procuratore Paola Bonetti, si sono recati a controllare l'hotel a quattro stelle sul lungomare di Rimini. Immediatamente sono state avviate le operazioni di bonifica e, contemporaneamente, è stato aperto un fascicolo nei confronti del titolare dell’albergo, che si trova ora indagato per epidemia colposa.