Sabato 20 Luglio23:28:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giro, Simon Yates lancia la sfida: "Se fossi un mio avversario me la farei sotto"

Il britannico è convinto di fare la differenza, in conferenza stampa dichiara di stare bene e sentirsi in forma

Sport Nazionale | 17:30 - 10 Maggio 2019 Simon Yates, foto pagina fb ufficiale Simon Yates, foto pagina fb ufficiale.

Sabato 11 maggio prende il via da Bologna l'edizione 102 del Giro d'Italia, un appuntamento atteso con trepidazione da tanti appassionati riminesi, anche perché la Corsa Rosa quest'anno sarà protagonista con una tappa molto importante, in programma domenica 19 maggio, la Riccione-San Marino. Tra i protagonisti attesi c'è anche Simon Yates, 26enne inglese del team Mitchelton-Scott. In conferenza stampa Yates ha lanciato la sfida: "Da un anno preparo questo appuntamento e, se fossi uno dei miei avversari, me la farei sotto". Il ciclista ha sottolineato: "Sto bene, mi sento in forma, sono convinto di fare la differenza. L'anno scorso ho vissuto una bella esperienza, ho vinto delle tappe, ho indossato la maglia rosa per diversi giorni, ho capito i miei limiti. E' da mesi che ci penso e so dove ho sbagliato l'anno scorso", le parole del britannico.