Marted 23 Luglio12:21:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

In arrivo ostacoli per restringimento corsie del ponte di Pietracuta, per far rispettare il divieto

Lo annuncia il presidente della provincia Santi: "Già sanzionati 12 camionisti negli ultimi quattro mesi"

Attualità San Leo | 15:16 - 08 Maggio 2019 Il divieto di transito sul ponte di Pietracuta per mezzi sopra le 40 tonellate Il divieto di transito sul ponte di Pietracuta per mezzi sopra le 40 tonellate.

La Provincia di Rimini alza la guardia sul ponte del torrente Mazzocco, a Pietracuta di San Leo. Dopo gli articoli pubblicati dalla nostra redazione e i servizi di Striscia La Notizia, il presidente della Provincia di Rimini Riziero Santi ha concordato con gli uffici tecnici l'installazione di ostacoli fisici a restringimento delle corsie di marcia, per impedire materialmente l'accesso sul ponte ai veicoli pesanti. Dopo le prove di carico, per valutare l'efficenza e la resistenza al transito dei mezzi, la segnaletica impone il passaggio sul ponte solo per i mezzi sotto le 20 tonnellate in direzione Novafeltria-Rimini, sotto le 40 tonnellate nella direzione opposta. Un divieto che talvolta viene aggirato da qualche camionista "furbetto". In merito però il presidente Santi sottolinea che l'attività di controllo della Polizia Provinciale risulta essere puntuale, con dodici verbali redatti nei primi mesi del 2019.