Luned́ 20 Maggio00:51:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio D, il Santarcangelo batte il Notaresco 3-2 e va ai playout. Salvo il Forlì, promosso il Cesena

Due volte in vantaggio i gialloblu si fanno riagguantare: decide Bernardi autore di una doppietta

Sport Santarcangelo di Romagna | 18:38 - 05 Maggio 2019 ll centrocampista De Cerchio, autore del gol del vantaggio clementino ll centrocampista De Cerchio, autore del gol del vantaggio clementino.

Il Santarcangelo batte al Mazzola 3-2 il Notaresco e si garantisce i playout evitando la retrocessione diretta ( a far compagnia al Castelfidardo c'è l'Isernia fermata sul pareggio). Affronterà la squadra di Galloppa in una partita secca, in trasferta, l'Avezzano (42 punti) in cui milita l'ex Rimini Daniel Di Nicola, il figlio del Cobra. Da calendario si giocherà domenica prossima alle ore 16. Il Santarcangelo dovrà vincere per salvarsi  avendo chiuso la stagione in terzultima posizione, alle spalle del club abruzzese. Salvo il Forlì come la Sammaurese, promosso il Cesena.

SANTARCANGELO  - NOTARESCO  3-2

SANTARCANGELO (4-2-3-1): Ragone (1’ st Battistini); Corvino, Guglielmi (18’ st Bencivenga), Gabrielli, Fabbri; Fuchi (18’ st Dhamo), Moroni; Peroni, De Cerchio (29’ st Pescatore), Guidi; Bernardi. A disp.: Miori, Pigozzi, Nasini, Cingolani, Sapori. All.: Galloppa.

NOTARESCO (4-3-3): D’Ostilio; Di Stefano (26’ st Marcelli), Colonna, Fabriani, Sieno; Candellori (40’ st Collevecchio sv), Blando (26’ st Fidanza), Bontà; Cancelli (1’ st Laringe), Moretti, Minella. A disp.: Monti, Mozzoni, Ruci, Fiscaletti. All.: Cudini.

Arbitro: Rinaldi di Bassano del Grappa.

Reti: 11’ pt De Cerchio, 33’ pt Minella, 44’ pt Bernardi, 12’ st Bontà, 24’ st Bernardi.

NOTE: spettatori 500. Ammoniti Di Stefano, Candellori, Marcelli e Fabriani. Angoli 5-9.