Venerd́ 19 Luglio02:18:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Triathlon Sprint, Marco Corrà al fotofinish beffa il padrone di casa Alessio Crociani

Terzo un altro atleta del Triathlon Team Riccione, Michelangelo Parmigiani

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Riccione | 14:02 - 04 Maggio 2019 Il podio della gara di Triathlon Sprint (nella gallery Marco Corrà e Alessio Crociani) Il podio della gara di Triathlon Sprint (nella gallery Marco Corrà e Alessio Crociani).

Grandi emozioni nella seconda prova del Challenge Riccione, la gara di Triathlon sprint maschile. I due atleti di punta della squadra di casa, il Triathlon Team Riccione, si sono arresi a uno strepitoso Marco Corrà (Sportlife Project), che in volata ha preceduto Alessio Crociani, costretto ad accontentarsi del secondo posto. Terzo invece Michelangelo Parmigiani. In audio il secondo classificato, Alessio Crociani.

LA SINTESI DELLA GARA.
La gara maschile prende il via alle 12.00 e i favoriti di giornata non aspettano molto a mettersi in mostra. Crociani, Corrà e Parmigiani fanno subito selezione in acqua e si presentano per primi in T1. Anche i 20 km della frazione bike sono un discorso chiuso a loro tre e al ritorno in T2 è evidente che le medaglie se le giocheranno tra di loro. I 5km della frazione podistica danno uno strappo al gruppetto e sono Corrà è Crociani a far girare di più le gambe e a lanciare fin da subito un duello a due che tiene gli spettatori con il fiato sospeso e che trova epilogo solo sul rettilineo d’arrivo. é infatti proprio nelle ultime decine di metri che Corrà spinge a fondo sull’acceleratore e ha la meglio sull’avversario per una manciata di frazioni di secondo.

I TEMPI
Marco Corrà (Sportlife Project) 1:02:27
Alessio Crociani (TTR) 1:02:27
Michelangelo Parmigiani (TTR) 1:03:03
Luca Filipponi (Cs Carabinieri) 1:03:16
Gabriele Ioriatti (Cus Trento) 1:03:54

ASCOLTA L'AUDIO