Mercoledý 26 Giugno21:06:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tv e pc in cambio della droga, la base dello spaccio in un residence di Rimini: in tre finiscono i manette

Da tempo nel mirino dei carabinieri, nelle camere trovati migliaia di euro

Cronaca Cattolica | 09:45 - 04 Maggio 2019 Il televisore e il pc con cui un assuntore aveva pagato la droga Il televisore e il pc con cui un assuntore aveva pagato la droga.

Intercettati e ripresi in video mentre spacciano cocaina, sono finiti così in manette un 26enne, un 27enne e un 28enne di origini albanesi, con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I tre erano da tempo nel mirino dei carabinieri di Cattolica e nella giornata di venerdì sono stati fermati. La perquisizione nelle loro camere in affitto in un residence di Rimini, ha permesso di sequestrare una ingente somma di denaro, ritenuta provento dell’attività di spaccio, e un televisore e un pc portatile con cui un assuntore ha pagato dosi di stupefacente. I tre si trovano ora in carcere a Rimini.