Luned́ 20 Maggio01:54:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, il mondo tra Rinascimento e Rivoluzione, incontro in Biblioteca

Un altro appuntamento del ciclo "I Maestri e il Tempo"

Eventi Rimini | 11:33 - 03 Maggio 2019 Interno della biblioteca di Rimini Interno della biblioteca di Rimini.

Saranno i magnifici globi presenti alla Biblioteca Gambalunga e realizzati dal cartografo olandese Willem Janszoon Blaeu ad ispirare il terzo incontro del ciclo I Maestri e il Tempo, in programma Domenica 5 Maggio alle 18.30 al Cinema Fulgor (Sala Giulietta). L’ingresso è gratuito.

Interverrà Franco Farinelli, docente di Geografia, direttore del dipartimento di Filosofia e comunicazione dell’Università di Bologna e presidente dell’Associazione dei Geografi Italiani (Agei).

Il titolo dell’incontro: La mela, l’uovo e la mappa: i modelli del mondo tra Rinascimento e Rivoluzione.

A partire dai due splendidi globi della Biblioteca Gambalunga, terracqueo e celeste, datati 1622 e 1640, il geografo Franco Farinelli introdurrà alla rivoluzione che si compie nella concezione della Terra nel suo rapporto con l’universo, che inizia con la rivoluzione copernicana, ma anche dall’altrettanto importante riscoperta nel Quattrocento del testo geografico di Tolomeo. Soltanto a metà Cinquecento il mondo comincia a essere quello che è oggi: non due sfere, una d’acqua e una di terra, ma acqua e terra insieme.

Franco Farinelli spiegherà che è solo nel Seicento “che si riconosce per la prima volta che la terra e l’acqua stanno insieme e sono unite al centro del mondo, come allora si diceva”.

La conversazione sarà preceduta dalla proiezione della video lettera per i 400 anni della Biblioteca Gambalunga del regista e storico del cinema Marco Bertozzi (Montreal, Aprile 2019).

Il Ciclo I Maestri e il Tempo propone quest’anno la rassegna “Parole e immagini: per i 400 anni della Biblioteca Gambalunga”, curata da Alessandro Giovanardi e Oriana Maroni. L’iniziativa è patrocinata dall’Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna e dall’Ufficio Scolastico Riminese che, con il MiUR, riconosce la partecipazione al ciclo come crediti per la formazione del personale docente.

Il ciclo “I Maestri e il Tempo” si svolge grazie al contributo di Centro Stampa Digitalprint e Momogenico.