Mercoled 26 Giugno20:26:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket Promozione, Rose&Crown Tigers pronti per gara1 dei quarti di finale playoff

Venerdì sfida a Villa Verucchio contro la Libertas Forlì: palla a due alle ore 21,15

Sport Rimini | 15:22 - 02 Maggio 2019 Per il Rose&Crown Villanova Tigers venerdì gara1 dei quarti di finale playoff Per il Rose&Crown Villanova Tigers venerdì gara1 dei quarti di finale playoff.

Dopo la brillante serie contro e le vacanze pasquali, i Tigers si rituffano nell’entusiasmante clima playoff. E' il periodo più importante dell’anno sportivo, quello in cui ci si giocano i traguardi più delicati.

Ai quarti di finale del campionato di Promozione, i neroverdi griffati Rose&Crown affrontano Libertas Green Forlì, squadra che ha appena staccato il pass dopo aver battuto Bologna Airlines al termine di una vera e propria battaglia.

“Quella contro la Libertas Green Forlì sarà una serie insidiosa. – è l’analisi di coach Valerio Rustignoli – Si tratta di una formazione esperta, con tanti giocatori che hanno numerose esperienze di playoff e che di certo, dopo il rocambolesco passaggio del turno, ora non ha niente da perdere e potrà affrontare questa serie a cuor leggero”.

Si ripete dunque l’incrocio con i “verdi” forlivesi, una sfida che ha già vissuto due appuntamenti nel corso della stagione regolare, con i Tigers sempre vincitori. (54-47 all’andata, 59-63 nel ritorno a Forlimpopoli) I playoff, però, sono un altro campionato… Il timoniere Rustignoli ne è ben convinto. “Giochiamo contro una squadra che già due volte abbiamo affrontato in stagione e in entrambi i casi ci ha messo in crisi. Numeri alla mano – prosegue l’allenatore neroverde – è quella con cui abbiamo il minor scarto complessivo nel doppio confronto: +7 all'andata, +4 a Forlimpopoli. Anche questo ‘particolare’ ci deve tenere molto all'erta”.

Quella forlivese è formazione esperta, condita di talento e con giovani importanti nel roster. Chi dovrà temere di più Rose&Crown Villanova Tigers?

“Pinza e Jacopo Brunetti sono i due giocatori che in questa stagione hanno mostrato di avere più punti nelle mani, – prosegue l’analisi della serie Rustignoli – ma questo non ci deve far dimenticare dei vari Palazzi, Arfelli, Dal Seno, Gavelli, giocatori che per diverse ragioni possono crearci grattacapi”.

E Villanova, come arriva alla sfida che si apre con Gara1, venerdì alle 21.15 in una Tigers Arena che si preannuncia carica di pubblico e di tifo? 

“In queste settimane noi abbiamo lavorato tanto, sia su cose nostre sia su qualche variante tattica, abbiamo qualche acciacco, ma dovremmo essere al completo, per una serie che si preannuncia dura, ma in cui noi abbiamo tutti gli strumenti per uscirne vincitori”.