Venerd 19 Luglio02:17:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bellaria, alieni e viaggi nel tempo con la Starcon 2019, convention di fantascienza ma non solo

Tra gli ospiti il Maestro Vince Tempera che riceverà il premio Alberto Lisiero. Dal 9 al 12 maggio al Palacongressi

ASCOLTA L'AUDIO
Eventi Bellaria Igea Marina | 12:17 - 02 Maggio 2019 Bellaria, alieni e viaggi nel tempo con la Starcon 2019, convention di fantascienza ma non solo

Mancano pochi giorni alla Starcon Italia 2019, multiconvention di fantascienza, fantasy e scienza che si svolgerà a Bellaria Igea Marina dal 9 al 12 maggio. Un nuovo ospite si aggiunge alla lunga lista già confermata: Vince Tempera sarà infatti tra i protagonisti 

della kermesse. Il Maestro verrà insignito del "Premio Alberto Lisiero per la divulgazione del fantastico". Negli anni scorsi il premio è stato ritirato da Dario Argento, Carlo Freccero, Alfredo Castelli, Charles David George Stross, Emiliano Mammucari. Un premio istituito in memoria di Alberto Lisiero, fondatore dello Stic Star Trek Italian Club, scomparso nel 2013.

Il Maestro Vince Tempera, autore di sigle e composizioni famosissime, nel corso della sua carriera ha collaborato con artisti, cantanti, registi. E' stato direttore della London Symphony Orchestra, ha scritto e diretto oltre 80 colonne sonore di altrettanti film 

e alcuni brani di cartoni animati famosissimi. Autore di “Capitan Harlock”, “Remi”, “Anna dai capelli rossi”, “Goldrake”, “L’ape Maia”, “Daitan 3”, “Hello! Spank” e soprattutto “Ufo Robot” e tanti altri.

Vince Tempera sarà in Starcon sabato 4 maggio.

Altri della manifestazione sono:

Doug Jones, Marina Sirtis, Miltos Yerolemou, Julian Glover e l'autore e fumettista Moreno Burattini.

Durante i quattro giorni sarà possibile immergersi nelle atmosfere del futuro anche partecipando ai tanti momenti di gioco proposti. 

Una speciale Escape Room in ambientazione "Shield", avvincenti trivia dedicati a Star Wars, Harry Potter e a Tolkien, giochi di ruolo, di comitato e da tavolo su Star Trek, Star Wars, il mondo del Signore degli Anelli, il Trono di Spade e tanto altro. Venerdì 10 in tarda serata si svolgerà la Kobayash Maru game, il grande gioco di ruolo notturno che coinvolgerà i partecipanti fino a notte fonda. 

La Starcon Italia 2019 è realizzata dalle più importanti realtà del fandom nazionale con le loro convention storiche:

STICCON XXXIII – Convention ufficiale dello STIC-AL organizzata da STIC – Star Trek Italian Club

Yavicon XVI la convention per tutti gli appassionati italiani di Guerre Stellari organizzata  da Yavin4 Fan Club

Chevron 3 – Convention ufficiale dello SG-F Stargate Fanclub Italia

Novità importante di questa edizione la presenza di eventi specifici dedicati al mondo dei Klingon, l'orgogliosa razza guerriera dell'universo di Star Trek. Si svolgerà infatti "Kronos One I giorni dell'onore", la prima edizione della convention klingon organizzata dall'Italian Klinzha Society – Ass. Culturale. Sarà possibile imparare ad usare la bat'leth la micidiale arma compagna dei guerrieri, imparare i rudimenti della lingua aliena con le lezioni di klingon, un linguaggio che ha una sua grammatica, un vocabolario e anche una versione di google. Spazio anche a tornei e giochi tutti ispirati alla grande razza guerriera.

Evento in collaborazione  con Ultimo Avamposto, Elara, Ritorno al Futuro Club Italiano, Guerrestellari.net, La Bettola di Yoda, J.T.K.Props.



In audio Nicola Vianello presidente dello STIC-AL uno degli organizzatori

ASCOLTA L'AUDIO