Sabato 14 Dicembre14:17:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Visioner Festival si presenta alla "Settima arte" di Rimini sabato 4 maggio in Cineteca

Incontro su come affrontare la filiera cinematografica e uscirne vivi

Eventi Rimini | 11:58 - 02 Maggio 2019 Il produttore Franco Bocca Gelsi Il produttore Franco Bocca Gelsi.

Visioner festival, il nuovo appuntamento sul cinema che debutterà a Rimini il prossimo ottobre si presenta in anteprima alla La Settima Arte (Festa di Cinema che si svolgerà dal 3 al 5 maggio a Rimini) con il panel dal titolo “Kiss kiss bang bang”. Ovvero come affrontare la filiera cinematografica e uscirne vivi.

L’appuntamento, con ingresso libero, si svolgerà sabato 4 maggio alle ore 18 presso la Cineteca di Rimini.

Le professioni del cinema sarà il tema che verrà affrontato nel panel che vedrà la partecipazione di professionisti di tutta la filiera cinematografica.

Nell’appuntamento riminese, i protagonisti che interverranno ci forniranno un quadro di situazioni reali e delle loro esperienze su come si affronta un progetto filmico.

Lo sceneggiatore che affronta la storia, i vari pitching e i fondi di sviluppo... il regista che collabora alla scrittura e che affronta i produttori; i produttori che trovano una storia e che si confrontano con la dura ricerca dei finanziamenti, e infine i distributori che cercano di posizionare il film in sala.

Storie di incontri, scontri e confronti che è il cercare di fare un film nel nostro Paese.

Interverranno:

Cristiano Brignola – Sceneggiatore (Manetti Bros) e docente Bottega Finzioni

Lorenzo Colonna – Sceneggiatore ( Karol Griffiths)

Davide Montecchi – Regista ( In a Lonely Place)

Elisa Giardini – Producer Meclimone

Franco Bocca Gelsi - Produttore Gagarin (l’Ultimo Pastore, Fuga dal Call center, Fame chimica)

Carlo Bugli – Distribuzione Cine Museum (Terrifier)

Modera

Filippo Cesari - Direttore Visioner

Relatori

Cristiano Brignola

Annata '77, crede che scrivere storie sia la più rispettabile forma di stregoneria, molto più rassicurante ad esempio di trafiggere una bambola con gli spilloni o di evocare strane creature in un pentacolo. Quindi sbriga i suoi affari da mago da parecchio, nell'ambito della televisione e del cinema (con i Manetti Bros e la Mompracem), in quello del fumetto e dei giochi di ruolo. Insegna a Bottega Finzioni, la scuola di sceneggiatura e scrittura creativa di Carlo Lucarelli a Bologna, e non ha ancora smesso di amare zombi e robot giganti.

Lorenzo Colonna

Dopo una carriera ventennale, ha abbandonato il suo lavoro di consulente informatico per dedicarsi completamente alla scrittura. Negli ultimi cinque anni è stato finalista in importanti concorsi per sceneggiatori negli Stati Uniti e in Europa e ha collaborato con diversi script editors fra cui Karol Griffiths la quale ha lavorato con i fratelli Coen, Steven Spielberg e Seth MacFarlane. Avido lettore di sceneggiature e copioni teatrali, Lorenzo è attualmente in pre-produzione con tre cortometraggi, uno in Italia e due in Inghilterra.

Davide Montecchi

Socio fondatore di Meclimone, ha diretto “In a lonely place” e “In difesa delle sacre immagini”

Elisa Giardini

Produttrice di Meclimone, con Davide Montecchi hanno prodotto e distribuito su Amazon USA e Uk “In a lonely place”

Franco Bocca Gelsi

Produttore che si muove nel campo del cinema e del documentario indipendenti.