Domenica 21 Luglio04:43:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Weekend dedicato ai documentari al cinema Tiberio di Rimini

Da venerdì a domenica arriva "Doc in Tour" con proiezioni e protagonisti

Eventi Rimini | 11:54 - 02 Maggio 2019 Weekend dedicato ai documentari al cinema Tiberio di Rimini

Al Cinema Tiberio di Rimini (via San Giuliano, 16) fine settimana dedicato al documentario: da venerdì 3 a domenica 5 maggio (ingresso gratuito) spazio al documentario regionale con la selezione Doc in Tour in collaborazione con FICE e La Settima Arte, festa del Cinema: Doc in Tour, che vanta una consolidata e crescente autorevolezza tra autori, esercenti e pubblico, è la prima e unica rassegna in Italia che ogni anno presenta il meglio della produzione documentaristica prodotta o diretta da imprese e autori dell’Emilia-Romagna.

Si parte venerdì 3 maggio alle ore 19 con Da Teletorre 19 è tutto di Vito Palmieri, ospite in sala, dedicato alla curiosa esperienza della prima ed unica televisione condominiale in Italia. Segue alle ore 21 Scuola in mezzo al mare di Gaia Russo Frattasi, il racconto della non facile impresa di mantenere la continuità educativa sull’isola di Strmboli.

Sabato 4 maggio si parte alle ore 17 con Strange Fish di Giulia Bertoluzzi impegnata a raccontare l’impegno quotidiano dei pescatori di Zarzis, nel sud della Tunisia, che dagli inizi del 2000 hanno salvato migliaia di vite in mare. Alle ore 18 segue Pentcho di Stefano Cattini, film vincitore al Festival dei Popoli di Firenze 2018: il viaggio di 514 persone nel 1940 a bordo di un vecchio rimorchiatore dall’Europa alla Palestina. Alle ore 19.30 è in programma Archivi Mazzini. Il lato nascosto della moda di Mauro Bartoli, l’incredibile atelier museo punto di riferimento per tutti coloro che si occupano di moda. La giornata di sabato si chiude alle ore 21 con la regista Enza Negroni, ospite in sala, autrice di Le avventure del lupo. La storia quasi vera di Stefano Benni, inedito ed intimo ritratto dello scrittore.

Domenica 5 maggio inizio proiezioni alle ore 18 con La mia casa e i miei coinquilini (il lungo viaggio di Joyce Lussu) di Marcella Piccinini, ritratto intimo della partigiana scrittrice, mogli di Emilio Lussu. Alle ore 19 Nimble Fingers di Parsifal Reparatoi, dedicato ai sogni e alle paure di Bay, giovane donna migrata nell’ altopiano del nord del Vietnam che vive e lavora in un grande sito industriale ad Hanoi. Chiusura alle ore 21 con In questo mondo, con la regista Anna Kauber che incontra il pubblico al termine del film imperniato sulla vita delle donne pastore in Italia.