Luned 20 Maggio10:59:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio sammarinese: il portiere Jessica Guidi tra i 23 nuovi allenatori con Licenza B

Lunedì sera la cerimonia di consegna degli attestati dopo il corso che si è tenuto da gennaio ad aprile

Sport Repubblica San Marino | 14:01 - 30 Aprile 2019 Consegna dell'attestato alla neo allenatrice Jessica Guidi (foto FSGC) Consegna dell'attestato alla neo allenatrice Jessica Guidi (foto FSGC).

Si è svolta lunedì sera al ristorante “Ritrovo dei Lavoratori” la cerimonia di consegna degli attestati di allenatore con licenza UEFA B ai frequentanti il corso che si è tenuto da gennaio ad aprile 2019 presso la Casa del Calcio - sede della FSGC.
 
Una conclusivo momento conviviale, a seguito degli esami sostenuti da corsisti alcuni giorni fa, per condividere l’intensa esperienza condivisa e celebrare il battesimo, perlomeno teorico, dei nuovi allenatori. Alla presenza del Segretario Generale FSGC Luigi Zafferani, del Direttore del corso Carlo Chiarabini, e dei docenti delle varie materie, i 23 partecipanti hanno ricevuto il diploma e la nuova tessera da allenatore, che sancisce il loro ingresso ufficiale nell’albo dei tecnici FSGC: “Abbiamo bisogno di allargare il parco allenatori a San Marino, affinché venga assicurato il giusto ricambio e la qualità degli istruttori sia sempre più alta” - commenta Luigi Zafferani, che ha continuato sottolineando come “la partecipazione alle lezioni del corso è stata altissima, un dato significativo che dimostra la serietà dei ragazzi e testimonia che il taglio e l’impostazione del corso siano stati quelli giusti”.
 
A seguire Carlo Chiarabini che - oltre a dirigere il corso - si è occupato della docenza della materia “Metodologia dell’allenamento”, sottolinea come “in questi mesi il percorso che i ragazzi hanno seguito è stato intenso e li ha portati a maturare un atteggiamento differente, pieno di nuove conoscenze. È ciò che accade durante il corso UEFA B, che abilita i neo patentati a guidare le formazioni di tutte le categorie giovanili, oltre alle senior in ambito dilettante, comprese quelle del Campionato Sammarinese. Adesso inizia il vero cammino che li vedrà protagonisti in un mondo dell’insegnamento, difficile ma molto stimolante”.
 
Merita di essere sottolineata la partecipazione femminile: tre ragazze hanno sostenuto con grande entusiasmo il corso, comportandosi egregiamente sia nelle parti in aula che in campo. L’albo del settore tecnico si arricchisce di nuove figure che, in linea con gli auspici UEFA, nonché relative politiche di coaching, potranno giovare tantissimo al movimento di crescita del calcio sammarinese. “Un ringraziamento va alla Federazione, che ha messo a disposizione strutture all’avanguardia e personale di segreteria preparato e disponibile; a tutti i docenti, passionali e competenti, ed alla figura di Giancarlo Mularoni, punto di riferimento organizzativo per corsisti ed insegnanti” - chiosa Chiarabini. Il corso si è svolto in collaborazione con ASAC, Associazione Sammarinese Allenatori di Calcio.