Venerd 19 Luglio02:34:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

VIDEO Scatta la rissa perché non rispetta la fila al McDonald, accoltellato 22enne

Parapiglia nella serata di lunedì al centro commerciale "Le Befane" di Rimini. Fermato uno degli aggressori

Cronaca Rimini | 10:23 - 30 Aprile 2019

Saltano la fila alla cassa, volano parole grosse: scatta la rissa e spunta un coltello, ferito un ragazzo. E' successo lunedì sera verso le 23 alle Befane di Rimini nella zona della ristorazione nei pressi del cinema. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia intervenuta sul luogo, alcuni ragazzi erano in fila da Mc Donald quando qualcuno non deve aver rispettato la coda. Sono volate parole grosse e forse uno spintone ha gettato a terra un ragazzo. Il giovane si è allontanato ed è tornato subito dopo accompagnato da amici per affrontare chi l'aveva fatto cadere. Ne è nato un parapiglia dove ad avere la peggio è stato un 22enne di origini magrebine accoltellato ad un fianco. La sua unica colpa è stata quella di voler intervenire per separare i ragazzi che stavano litigando, essendo amico di uno di loro.

Sul posto è intervenuta la Polizia che ha identificato i ragazzi, tutti italiani. Uno di loro, un 36enne, è stato denunciato per lesioni aggravate in concorso. Il 22enne ferito è stato portato in Ospedale a Rimini. Non è fortunatamente in gravi condizioni, la prognosi è di circa 20 giorni.