Gioved 22 Agosto18:22:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Provincia, dati positivi dal rendiconto finanziario: l'avanzo sarà utilizzato per scuole e strade

La Provincia riminese ad oggi può contare su un fondo Cassa di 15.996.406 di euro

Attualità Rimini | 07:16 - 30 Aprile 2019 Riziero Santi Riziero Santi.

Approvato in Consiglio provinciale il rendiconto di gestione della Provincia dell’anno 2018. Un atto importante, che chiarisce lo stato di salute economica e finanziaria dell’Ente. Un atto atteso perché consente di aggiustare il tiro riguardo al bilancio in corso e di impostare qualche ragionamento sul futuro. Ebbene il rendiconto di gestione 2018 è particolarmente interessante.

La Provincia ad oggi può contare su un fondo Cassa di 15.996.406 di euro. Si registra un avanzo di amministrazione di 4.229.861 da destinare liberamente, ed un avanzo di 638.518 euro da destinare esclusivamente ad investimenti. Pertanto nelle prossime settimane si potrà decidere la destinazione di queste ulteriori risorse proprie dell’Ente che andranno ad aggiungersi ai budget di bilancio 2019 per gli interventi nelle scuole, nelle strade e nelle altre funzioni svolte dalla Provincia.

Inoltre per opportuna prudenza, visto alcuni contenziosi ancora aperti, è stato accantonata la cifra di 3.062.040 per coprire eventuali rischi derivanti da sentenze sfavorevoli, anche se i tecnici considerano questa come una ipotesi abbastanza remota. Infine abbiamo vincolato la cifra di 1.762.732 per eventuali trasferimenti che venissero rivendicati dalla Regione su partite pregresse. Insomma, un rendiconto che mette prudenzialmente in sicurezza l’Ente da ogni punto di vista e dal quale si ricavano risorse per nuovi investimenti in favore dei cittadini.

Sono fortemente diminuiti i residui attivi avendo provveduto all’incasso di crediti pregressi per 2.525.410 euro, da 7.381.922 euro nel 2017 (erano 51.215.237 nel 2013) a 4.856.512 nel 2018. Sono fortemente diminuiti anche i pagamenti ancora da effettuare (residui passivi) passando da 16.698.487 euro nel 2017 (57.793.291 nel 2013) a 11.306.452 nel 2018. E’ diminuita la spesa per affitti.

Ci sono poi numeri che danno la cifra del cambiamento in atto. Nel 2017 si è chiuso un consuntivo di spesa per manutenzione delle strade con risorse proprie di 175.389 euro, il 2018 si è chiuso con un consuntivo di 1.423.586 euro.

Infine una curiosità che merita un approfondimento. Nel rendiconto 2018 si registra una minore entrata da Rc auto passata da 15.787.580 nel 2017 a 14.824.692 nel 2018 a fronte di un aumento degli introiti da IPT che passano da 9.438.534 nel 2017 a 9. 560.450 nel 2018. Più auto in circolazione e minori coperture assicurative. Diminuisce anche il gettito dell’addizionale Tarsu/Tares che passa da 4.350.000 nel 2017 a 3.600.000 nel 2018.