Luned́ 14 Ottobre23:59:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio giovanile, Rimini: l'Under 16 cade 5-1 sul campo del Fano secondo in classifica

Under 13 trafitta in casa dal Sassuolo per 9-1. Domenica 5 maggio ritorno a Catania per l'U17

Sport Rimini | 20:16 - 29 Aprile 2019 La squadra Under 13 del Rimini La squadra Under 13 del Rimini.


Ha sorriso solo l'Under 17 nel week end. La squadra di Vanni ha battuto il Catania 1-0  al Neri nell'andata degli ottavi di finale.

Campionato Under 16

Fano-Rimini 5-1 (primo tempo 3-1)

RIMINI: Lazzarini (1' st Antonelli), Pascucci, Mengucci, Fabbri, Di Marco, Bottini (25' st Mussoni), Aprea, Tamagnini, Accursi, Polverelli (1' st Carnemolla), Di Gregorio (30' st Bastianelli). A disp.: Airi, Masullo. 

Nulla da fare per l'Under 16 biancorossa, ieri pomeriggio superata nettamente nella tana del Fano secondo della classe. Derby vinto meritatamente dai padroni di casa anche se il risultato, per quanto visto sul terreno di gioco, penalizza troppo i riminesi che per buona parte dell'incontro hanno disputato una prova positiva. I granata sono stati più cinici e concreti mentre il Rimini non è riuscito, vuoi per un pizzico di imprecisione che per la bravura del portiere, a capitalizzare alcune limpide palle gol create. La rete biancorossa è stata realizzata da Di Gregorio, bravo ad anticipare il difensore e a finalizzare di testa un bel cross proveniente dalla destra di Tamagnini. 

Campionato Under 13

Rimini-Sassuolo 1-9 (0-1, 1-5, 0-3)

RIMINI pt: Jashari, Rama, Urcioli, Tamburini, Ciavatta, Giometti, Rubino, Paganini, Cecchi. All.: Serafini.

RIMINI st: Cerretani, Brisku, Imola, Urcioli (9' Rama), Tamburini, Ciavatta (9' Giometti), Capicchioni, Volonghi, Sposato. All.: Serafini. 

RIMINI tt: Jashari (10' Cerretani), Rama, Urcioli (10' Sposato), Tamburini, Ciavatta (10' Brisku), Giometti, Rubino (10' Volonghi), Paganini (10' Capicchioni), Cecchi (10' Imola). All.: Serafini.

Pesante sconfitta per l'Under 13 di mister Alessio Serafini, sabato caduta al "Neri" sotto i colpi dell'ostico Sassuolo. Peccato perchè nella prima frazione, combattuta ed equilibrata, i riminesi hanno prodotto alcune limpide occasioni non finalizzate per un soffio. Nella ripresa, dopo il secondo gol ospite, Capicchioni ha accorciato le distanze. Dopo la terza rete non c'è stata più partita. I baby biancorossi hanno accusato il colpo, perso fiducia e i neroverdi hanno dilagato completando l'opera nel terzo tempo.