Gioved 22 Agosto19:07:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scoperto all'asta su eBay un bozzetto della celebre "Barca di Dante" di Eugène Delacroix

Il "Nudo Maschile" è stato comprato per 3mila 100 sterline, ma grazie ad Andrea Speziali sarà esposto in pubblico

Attualità Rimini | 16:24 - 29 Aprile 2019 Scoperto all'asta su eBay un bozzetto della celebre "Barca di Dante" di Eugène Delacroix

Le grandi opere, si sa, possono finire all'asta. Poco male, se la contrattazione riconosce il loro valore di pregio. Se però il banditore non è un professionista qualificato, quanto piuttosto una piattaforma di vendita e aste online come eBay, il prezzo di aggiudicazione può non corrispondere al suo prezzo di merito.
È accaduto a un olio su tela dal titolo "Nudo maschile", datato 1840 e attribuito al pittore francese Eugène Delacroix (1798-1863), che è stato venduto per la modica - è proprio il caso di dirlo - cifra di 3100 sterline (corrispondenti a circa 3900 euro). Il formato 28,75 x 36 pollici è stato ceduto dal Cathedral fine Art del Regno Unito dopo aver ricevuto 46 offerte. 

LO SCOPRITORE
A salvarlo però dalle improprie pareti di qualche sala privata l'esperto di arte Liberty Andrea Speziali, che due giorni prima della scadenza dell'asta stava navigando per caso nel sito eBay alla ricerca di un disegno Art Nouveau dalla medesima casa d'aste, da pubblicare sulla pagina facebook "The World Art Nouveau".

«Quando mi è capitato di vedere il quadro, bozzetto preparatorio dell'opera, in vendita su eBay dopo aver constatato l'originalità, il battito al cuore è aumentato a ritmo esponenziale, l'adrenalina al massimo, saltavo dalla gioia. Con il consenso dell'acquirente (che al momento è ancora anonimo) e del venditore, prima di spedire l'opera bisognerà studiare a fondo la pittura per verificare la manifattura di Delacroix, che a giudicare dalle immagini pare esserlo. Ho provveduto a contattare qualche esperto di quel periodo». Una volta appurata l'autenticità al 100 per cento (già certa per il venditore) l'opera verrà esposta alla prossima mostra ai Musei San Domenico di Forlì, tema della rassegna "Ulisse", se trovato d'interesse da parte comitato scientifico presieduto da Antonio Paolucci. 

Nell'annuncio di eBay si scriveva: "Splendida pittura a olio realista francese del XIX secolo risalente al 1840 circa. Il dipinto raffigura unmaschio nudo disteso in onde che si infrangono o acqua corrente. Il soggetto ci è sconosciuto, anche se presumibilmente tratto dalla letteratura o dalla mitologia. Un ulteriore braccio delle figure può essere visto nell'angolo in alto a sinistra, guardando oltre le figure. Lo stile del dipinto è molto tipico del movimento realista francese, con un'influenza particolarmente forte da Gustave Courbet (1819-1877). Questo dipinto merita assolutamente ulteriori ricerche sulla sua paternità in quanto è chiaramente una mano molto forte. Il dipinto è in buone condizioni, anche se non privo di graffi e abrasioni superficiali. Si sta sfregando la tela su tutti gli angoli, alcune macchie e macchie superficiali, ma nulla che non sia diretto da rettificare e ripristinare alla piena gloria"

IL PITTORE
Victor Eugène Delacroix, più semplicemente noto come Eugène Delacroix (Charenton-Saint-Maurice, 26 aprile 1798 –Parigi, 13 agosto 1863), è stato un artista e pittore francese, considerato il principale esponente del movimento romantico del suo paese. Lo stile fortemente emotivo della Medusa fece quindi un vivo effetto su Delacroix che, sotto questi influssi, decise di realizzare il suo primo grande dipinto, La barca di Dante, raffigurante il Sommo Poeta e Virgilio trasportati da Flegias verso la città di Dite. Delacroix esordì dunque giovanissimo, all'età di ventiquattro anni, quando espose La barca di Dante al Salon di Parigi del 1822.