Venerd́ 19 Luglio02:04:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Paganello sulla spiaggia di Rimini, Germania prima nell'open maschile e nella mista

Le squadre riminesi conquistano la Coppa sia nell’U15 che nell’U17

Sport Rimini | 19:05 - 22 Aprile 2019 Una fase delle finali di Paganello Una fase delle finali di Paganello.

Si è chiuso lunedì 22 aprile con le finali, il Paganello ovvero la World Beach Ultimate Cup sulla spiaggia di Rimini. Il vento e le nuvole non hanno fermato ne il pubblico ne gli atleti del frisbee che oggi sono scesi in campo per la coppa del mondo di beach ultimate.

Centoventidue Squadre, oltre 1500 hanno giocato e animato per tre giorni la Pasqua riminese gare di beach ultimate e momenti di divertimento e festa.

Al Paganello hanno preso parte squadre provenienti un po’ da tutto il mondo. Quest‘anno infatti, sono arrivati giocatori da oltre 30 paesi (tutta Europa, Giappone, USA e, novità dell’edizione, dal Libano e, persino, un giocatore dalla Tunisia che è arrivato a Rimini per vedere il torneo per poi sviluppare lo sport nel suo paese).

Risultati della World Beach Ultimate Cup:

Cat.Under 15

Cota King Rimini – Alligators Rimini 4 – 2

Cat. Under 17

Gaetano (squadra del Liceo Sportivo Serpieri di Rimini)  - Cusb Uncountable (Bologna) 8 – 2

Cat.Open Maschile

Zamper (Germania)  - Hunskez (Austria) 11 – 5

Cat. Mixed

Nazionale Tedesca Sandturm – To Dai Cobra (Bologna) 9 – 7