Domenica 19 Maggio14:42:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO Rimini riabbraccia uno dei suoi simboli, il nautofono

Lo strumento è tornato a suonare sul molo di levante del porto sabato 20 aprile

Attualità Rimini | 13:17 - 20 Aprile 2019 Il nautofono installato al porto di Rimini Il nautofono installato al porto di Rimini.

Torna a risuonare sul molo di Levante del porto di Rimini, dopo 6 anni di silenzio, il nautofono, tra i simboli dell’identità marinara e cittadina di Rimini. E’ stato infatti ufficialmente riattivato sabato 20 aprile, presenti il sindaco di Rimini Andrea Gnassi, il comandante della Capitaneria di Porto Capitano di Fregata, la Consulta degli Operatori del Porto di Rimini, rappresentata dal suo presidente Gianfranco Santolini che si è prodigata affinché questo ritorno avvenisse. E’ stato infatti attraverso la donazione alla Città del nautofono da parte degli operatori del porto se oggi si è potuta mettere finalmente una parola fine a una lunga storia, a volte quasi incredibile, nata a agli inizi del 2013 quando, a seguito dell’orientamento di procedere alla graduale dismissione di questi strumenti, il Nautofono fu smontato.

"Oggi è un bel giorno – ha detto il Sindaco Gnassi - perché la città si riappropria di un pezzo della sua anima che Rimini ha rischiato di perdere. Il Nautofono è molto più di uno strumento utile alla gente di mare, appartiene a tutti e, come credo tutti, non si aspetti altro che tornare a sentire quel suono, di presenza e di testimonianza del nostro essere Città di Mare oltreché sul mare.”

FOTO Rimini riabbraccia uno dei suoi simboli, il nautofono - Foto 1
FOTO Rimini riabbraccia uno dei suoi simboli, il nautofono - Foto 2
FOTO Rimini riabbraccia uno dei suoi simboli, il nautofono - Foto 3