Mercoled 22 Maggio22:09:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cocaina nella stanza dell’hotel sul lungomare di Rimini: in manette due giovani

Trovati con oltre 70 grammi di stupefacente e denaro, erano già nel mirino dei carabinieri

Cronaca Cattolica | 10:50 - 20 Aprile 2019 La droga, il denaro e i telefoni trovati in possesso dei due spacciatori La droga, il denaro e i telefoni trovati in possesso dei due spacciatori.

Erano da tempo nel mirino dei carabinieri della compagnia di Cattolica che, nella serata di venerdì, hanno eseguito una perquisizione domiciliare nella stanza di un hotel sul lungomare di Rimini dove erano domiciliati: sono finiti così in manette un 23enne e un 19enne di nazionalità albanese per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Nella camera i militari hanno trovato 73 grammi di cocaina, parte dei quali già suddivisi in dosi e pronti per la vendita, materiale per il confezionamento, due telefoni cellulari, verosimilmente utilizzati per contattare i clienti assuntori, e una cospicua somma di denaro, ritenuta provento dell’attività di spaccio. Per i due sono scattate così le manette.