Giovedý 24 Ottobre07:51:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio D, Diop entra e segna come all'andata: la vittoria della Sammaurese vale la salvezza

Prima della rete occasione dei padroni di casa con Scarponi mentre l'Isernia ha colpito due pali

Sport San Mauro Pascoli | 18:48 - 18 Aprile 2019 La festa dei compagni di squadra a Diop (Foto da pagina Fb del club) La festa dei compagni di squadra a Diop (Foto da pagina Fb del club).

La Sammaurese conquista al Macrelli un successo di capitale importanza a due turni dalla fine del campionato. I giallorossi hanno infatti sconfitto l'Isernia 1-0, conquistando così la salvezza matematica e il diritto di giocare per il quinto anno consecutivo nel campionato di serie D. Non era una partita facile contro una squadra in piena zona play out e alla ricerca di punti. Bonandi e soci hanno giocato con intelligenza e sagacia, limitando gli avversari. Il match è corso sui binari dell'equilibrio, ma questa volta la Sammaurese ha fatto bottino dopo aver rischiato grosso. Nella ripresa Scarponi ha sfiorato la rete a tu per tu col portiere (palla fuori), Isernia  molto pericoloso con Fazio (72') e Kamemi (74'): entrambi colpiscono il palo.
Mastronicola trova l'uomo giusto dalla panchina: Diop. Il giovane giallorosso, a segno anche nella partita di andata, ripaga la fiducia e nel finale (87') segna la rete vincente raccogliendo un cross dalla destra.

SAMMAURESE-ISERNIA 1-0

Sammaurese: Hysa, Maioli, Sapucci, Rosini, Santoni N, Mericari, Scarponi, Zuppardo, Bonandi, Louati (65' Diop) A disp: Ramenghi, Toromani, Giua, Alberighi, Maggioli, Lombardi L, Pertutti, Vivo. All Mastronicola

Isernia: Del Giudice, Lenoci, Marino, Frabotta, Cacic, DI Lonardo, Ciccone, Fazio, Romano, Maresca (55' Kameni), Petitti (80' Iaboni). A disp: Tano, Capuozzo, Marzio, Petrella, Mbounga, Vitale, Gyabaa, Schena. All Silva

Arbitro: Djurdejevic di Trieste (Munitello di Monfalcone - Nigri di Trieste)

Marcatori: 87' Diop