Marted 21 Maggio13:37:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Elezioni Santarcangelo, il candidato sovranista Samorani: 'amministrazione Pd al capolinea'

Incontro a Sant'Ermete, tra le priorità la sicurezza, la viabilità e il recupero delle periferie

Attualità Santarcangelo di Romagna | 12:23 - 18 Aprile 2019 L'incontro a Sant'Ermete con il candidato sindaco Samorani L'incontro a Sant'Ermete con il candidato sindaco Samorani.

Continuano gli incontri in tutto il territorio del candidato civico Domenico Samorani. Dopo Stradone, Montalbano, San Vito, di San Martino dei Mulini e i commercianti del centro storico, martedì sera, il candidato civico Domenico Samorani è stato a Sant’Ermete per continuare la sua campagna di ascolto dei bisogni delle persone e presentare il suo programna di governo.

"Dalla molteplicità degli interventi, dal proficuo dialogo che si è sviluppato sono emersi gli argomenti principali quali la sicurezza, compresa anche la sicurezza stradale, quindi la viabilita’,  e non ultimo l’abbandono in cui tutte le periferie del comune versano. Degrado e abbandono sono il risultato dell’incapacità di ascoltare e di rispondere di un’amministrazione comunale ormai giunta al capolinea", si  legge in una nota.
Il candidato Samorani evidenzia "la sua natura civica", che "lo rende libero o dalle contorte logiche dei partiti di potere e così il bene dei cittadini è l’unico riferimento delle proprie scelte", e il programma "che è alternativo rispetto  a quello del partito-azienda che si è ormai disinteressato dell’ambiente e al suo territorio, perché deve dedicarsi ad altro". La nota si conclude con un duro attacco al Pd: "Ridare sovranità al popolo che soffre l’abbandono e la frustrazione di un potere sempre più arroccato nelle segrete stanze a spartirsi il territorio, l’ospedale, la Casa Molari, gli eventi, le attività commerciali, gli affari con Hera e solo per citarne alcuni".