Marted́ 25 Giugno06:00:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Novafeltria, Indel B apre nell'ex Alan Laterizi e assume diverse persone

In arrivo un nuovo polo produttivo di circa 10mila mq sulla Marecchiese a Secchiano

ASCOLTA L'AUDIO
Attualità Novafeltria | 15:30 - 16 Aprile 2019 Area ex Alan Laterizi di Secchiano acquistati dalla Indel B - Gruppo Berloni Area ex Alan Laterizi di Secchiano acquistati dalla Indel B - Gruppo Berloni.

I capannoni dell'ex Alan Laterizi di Secchiano sono stati acquistati dalla Indel B - Gruppo Berloni di Sant'Agata Feltria. Nascerà quindi un nuovo polo produttivo di circa 10.000 mq sulla Marecchiese, che darà lavoro a diverse persone: "circa 50-60, anche se ad oggi è difficile fare numeri", spiega il sindaco di Novafeltria Stefano Zanchini, che conferma i serrati incontri tra l'amministrazione comunale e il patron della Indel B, Antonio Berloni, al fine di realizzare il nuovo stabilimento in Alta Valmarecchia. "Noi come amministrazione stiamo lavorando per predisporre una conferenza di servizi e fornire le autorizzazioni per accelerare l'apertura dello stabilimento", conferma il sindaco Zanchini. L'area sulla quale sorgeva l'ex Alan Laterizi era rimasta inutilizzata dal nevone del 2012: i capannoni erano crollati per gli ingenti accumuli nevosi e la proprietà aveva deciso di non riaprire. Clicca sul pulsante audio e ascolta il sindaco di Novafeltria Stefano Zanchini.

ASCOLTA L'AUDIO