Luned́ 22 Aprile09:04:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket D, alla Dany Riccione non basta un super Amadori: hurrà del Selene 91-77

Sabato 27 aprile (ore 219 match salevzza in casa contro nel derby cion la Stella Rimini

Sport Riccione | 14:31 - 16 Aprile 2019 La squadra della Dany Ricicone La squadra della Dany Ricicone.


Sulle rive del Santerno non arriva la sospirata vittoria-salvezza per la Dany Riccione che si arrende sul parquet del Selene, formazione ancora in corsa per i playoff (91-77). I ragazzi di coach Maurizio Ferro restano in partita per un tempo (37-32 per i padroni di casa all’intervallo lungo) ma franano nel terzo periodo in cui le triple del duo Mastrilli-Spinosa scavano il gap decisivo (28-16 il parziale) proiettando il Selene a +17 alla terza sirena. Di fatto la contesa termina qui, nonostante la buona prova in particolare di capitan Amadori, top scorer biancazzurro (e della partita) con 21 punto frutto di un bel 6/9 da due e di tanti viaggi dalla lunetta (oltre a 8 rimbalzi). Bene anche Mazzotti, sempre in luce in fase difensiva (7 rimbalzi e 7 recuperi), peccato per il calo generale che nel terzo quarto non ha permesso ai Dolphins di mantenersi a contatto con i ravennati. A dare una mano alla Dany ci hanno però pensato i risultati dagli altri campi, in particolare quello di Bellaria dove è arrivata la sconfitta del PGS Welcome Bologna, diretta concorrente per la salvezza diretta, che resta quindi a -2 da Riccione con una sola gara rimasta in calendario.
Ora il campionato si ferma per la Pasqua, si riprende sabato 27 aprile (ore 21) con la madre di tutte le partite in programma sul parquet di via Forlimpopoli dove, in occasione dell’ultima giornata di campionato, i Dolphins si giocheranno la salvezza nel derby con la Polisportiva Stella Rimini che invece si è già garantita la permanenza in categoria.

Il tabellino
SELENE S.AGATA-DANY DOLPHINS RICCIONE     91-77


SELENE S.AGATA: Scaccabarozzi 4, Spinosa 18, Mastrilli 12, Totaro 19, Baldrati 15, Brigantini 14, Carlotti 3, Vignudelli, Caprara 4, Camorani 2, Torroni, Dalpozzo L. All. Dalpozzo D.
DANY RICCIONE: Cruz 5, Medde 16, Pierucci 16, Amadori 21, Chistè 4, Buscherini, Serafini, Stefani, Mazzotti 12, Zavatta 3. All. Ferro
ARBITRI: Moro di Calderara di Reno e Paradiso di Modena
Parziali: 21-16, 37-32, 65-48