Venerd́ 26 Aprile15:03:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Anziani sequestrati in casa da finti operai del gas, rubati soldi e gioielli

I malviventi hanno forzato la cassaforte riuscendo ad impossessarsi del contenuto

Cronaca Rimini | 17:29 - 11 Aprile 2019 Cassaforte forzata, foto repertorio Cassaforte forzata, foto repertorio.

Si fingono tecnici del gas, entrano a casa di due anziani e li derubano: è quanto accaduto giovedì mattina in via Machiavelli a Rimini. Sono stati tre uomini a presentarsi a casa di due coniugi ultranovantenni, con la scusa di un intervento al fine di verificare lo stato delle tubature. Hanno iniziato a parlare con la moglie, riuscendo a farsi dare l'ubicazione della cassaforte. A quel punto hanno chiuso lei e il marito in due stanze diverse della casa e hanno forzato la cassaforte, utilizzando gli attezzi da scasso che avevano con loro e che non avevano destato sospetto, visto che i malviventi si erano presentati alla porta di casa, spacciandosi per tecnici del gas. Il bottino è consistente: 100 euro in contanti e gioielli, soprattutto oro, del valore di circa 3000 euro. La Polizia è intervenuta sul posto, chiamata dai vicini allarmati dalle urla degli anziani, ma i tre si erano già dileguati.