Venerd́ 19 Luglio11:35:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Controlli in zona Marano per la corretta esposizione dei contenitori per rifiuti

Rischiano sanzioni gli operatori e gli esercenti in caso di violazione della specifica ordinanza del Comune di Riccione

Attualità Riccione | 13:45 - 11 Aprile 2019 Contenitori rifiuti per la raccolta porta a porta (foto di repertorio) Contenitori rifiuti per la raccolta porta a porta (foto di repertorio).

E' partito nei giorni scorsi e si concluderà entro la settimana, il monitoraggio programmato dall'amministrazione comunale di Riccione in zona Marano, ai confini con Misano, per verificare che i contenitori per i rifiuti urbani siano esposti correttamente sul suolo pubblico solo nei giorni e nelle fasce orarie previste per lo svuotamento.  A fine marzo gli uffici comunali hanno inviato una nuova comunicazione agli operatori della zona mare, esercenti, bar-ristoranti, alberghi, bagnini e associazioni di categoria per sollecitare, come previsto da specifica ordinanza comunale, di posizionare i contenitori all’interno di proprietà private, al fine di garantire il pieno decoro ai cittadini e ai turisti che fruiscono della spiaggia e del lungomare.

L'amministrazione comunale spiega che la risposta degli operatori è risultata complessivamente buona, "segno di una attenzione accresciuta verso l’attenzione al decoro dell’ambiente e al rispetto di buone consuetudini, in considerazione dei servizi offerti nella zona a maggiore vocazione turistica della città". Inoltre, "come segnale di rispetto nei confronti della stragrande maggioranza dei cittadini che seguono il percorso di una regolare raccolta differenziata dei rifiuti e l’ampliamento del porta a porta, è fondamentale che ognuno faccia la sua parte, il miglioramento del servizio passa attraverso il superamento delle criticità con un’insieme integrato di azioni e di conoscenza e, solo per ultimo, con misure sanzionatorie”.