Mercoledý 24 Aprile05:13:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pensionato spacciatore viola le prescrizioni di legge e finisce ai domiciliari

L'uomo si era giovato dell'affidamento in prova ai servizi sociali, ma non ha rispettato le disposizioni

Cronaca Rimini | 12:37 - 11 Aprile 2019 Pattuglia Carabinieri alla stazione ferroviaria di Rimini (foto di repertorio) Pattuglia Carabinieri alla stazione ferroviaria di Rimini (foto di repertorio).

Giovedì mattina i Carabinieri di Rimini hanno arrestato un 72enne, già noto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti, in ottemperanza ad un'ordinanza di aggravamento di misura detentiva. All'uomo era stato concesso l'affidamento in prova ai servizi sociali, a seguito di una condanna per reati in materia di stupefacenti, ma l'insufficiente applicazione di questi e la violazione delle prescrizioni imposte dalla legge, ha portato il Tribunale di Sorveglianza di Bologna a disporre l'ordinanza di aggravamento. Il 72enne è ora agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.