Venerd́ 19 Luglio10:51:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Baseball, anche il cubano Alarcon salta: San Marino ingaggia Josè Flores

Il 32enne venezuelano ha vinto lo scudetto 2018 con la Fortitudo con prestazioni super

Sport Repubblica San Marino | 15:19 - 10 Aprile 2019 Josè Flores, nuovo acquisto di San Marino Foto Fibsf / Fotobass Josè Flores, nuovo acquisto di San Marino Foto Fibsf / Fotobass.

Non arriva Alarcon, sul Titano sale Flores. Una vecchia sanzione disciplinare impedisce a Yordanis Alarcon di partire da Cuba e la dirigenza del Titano ha subito deciso di virare su un campione affermato, che sa come vincere.

È JOSÈ FLORES il nuovo acquisto del San Marino Baseball per la stagione 2019 che sta per avere inizio. Il recentissimo passato nella massima serie italiana lo ha reso noto al grande pubblico. Flores, 32enne venezuelano, ha vinto lo scudetto 2018 con la Fortitudo Bologna e lo ha fatto contribuendo con prestazioni di assoluto livello. Nella scorsa stagione ha battuto con una media di 319 con 5 doppi, 1 triplo, 2 homer, 19 punti battuti a casa e 14 basi ball ricevute. Di assoluta eccellenza il picco del 26 maggio a Nettuno, con cycle nella gara serale.

Ottimo rendimento per Flores anche nell’anno precedente a Bologna, il suo primo nella città felsinea, con media di 377 e 17 doppi. Nel 2016 è stato a Rimini (283 e 23 punti battuti a casa), nel 2015 al Nettuno 2 (284). Nel suo passato anche Lega invernale venezuelana e minors americane (AA).