Luned́ 21 Ottobre18:09:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Aggiudicata gara d'appalto per i lavori in Via Diredaua a Rimini

Lavori a Rimini Nord per asse in sicurezza in grado di assorbire il traffico veicolare lungo la fascia costiera

Attualità Rimini | 11:59 - 09 Aprile 2019 Lavori su via Diredaua a Rimini Nord Lavori su via Diredaua a Rimini Nord.

E’ stata aggiudicata in via provvisoria la gara d’appalto per l’intervento sull’asse Via Diredaua – Domeniconi – Caprara - Serpieri - Mazzini. Gli uffici stanno perfezionando ora, come prevede la legge, la procedura per l’aggiudicazione definitiva.

Si tratta di un intervento aggiudicato su una base d’asta di 5,4 milioni di euro che rientra nel quadro delle opere strategiche per la messa in sicurezza e alleggerimento nell’area Rimini Nord del traffico urbano sulla Statale 16 con collegamenti interni alternativi alla stessa statale. A completamento della gara, aggiudicata in via provvisoria al raggruppamento temporaneo d’impresa composto da Cooperativa braccianti riminese, Pesaresi Giuseppe spa, Iso Fond srl, potrà essere possibile calendarizzare già nel mese di maggio l’inizio dei lavori per la realizzazione del progetto strategico che, a pieno titolo, con il potenziamento della viabilità presente a ridosso della linea ferroviaria darà un forte impulso al piano di riqualificazione della zona nord del comune a Viserba, Viserbella e Torre Pedrera.

Quello che sarà realizzato, infatti, è un asse in sicurezza in grado di assorbire il traffico veicolare lungo la fascia costiera degli abitati coinvolti e propedeutico ai successivi lavori finalizzati all’innalzamento della qualità urbana attraverso la ciclo-pedonalizzazione della strada lungomare e l’integrale riassetto e rinnovamento degli arredi.

L’allargamento di Viale Domeniconi, Viale Serpieri, Viale Caprara e Viale Mazzini, poi, con la creazione di un doppio senso di marcia in maniera del tutto analoga a quanto concretizzatosi, nel corso del tempo, nella frazione di Torre Pedrera, consentirà di assorbire i flussi di traffico, particolarmente intensi durante i periodi estivi e in prossimità del “Centro Studi” di Viserba, sgravando l’asse di prima linea prospiciente la fascia di spiaggia.

Una rinnovata via di comunicazione che determinerà l’alleggerimento del traffico che attualmente interessa il lungomare di Viserba, Viserbella e Torre Pedrera, organizzando in maniera più efficace la mobilità in prossimità della fascia costiera, a preminente vocazione turistica, ma non nel cuore della stessa come accade ora con tutti gli inconvenienti connessi.

L’allargamento dell’asse stradale è dunque il naturale completamento di quanto già realizzato nella porzione più a nord, anche attraverso l’intervento che ha recentemente interessato via Diredaua nel tratto tra via Marada e via Tolemaide, consentendo di portare a termine un riassetto del sistema del traffico dell’area settentrionale del territorio comunale di Rimini che si è andato sviluppando nell’arco di tre decenni.