Luned́ 24 Giugno22:15:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO Scommessa vinta per il nuovo format della Festa della Segavecia

Tanto pubblico e migliaia in piazza e sulle strade di Misano

Attualità Misano Adriatico | 16:30 - 08 Aprile 2019 Concerto Joe di Brutto Concerto Joe di Brutto.

Anche il sole non è voluto mancare alla 34.esima edizione della Festa dla Segavecia andata in scena sabato e domenica scorsa a Misano.
La manifestazione, organizzata per la prima volta direttamente dalla Fondazione aMisano in collaborazione con il Comune di Misano e i comitati di Frazione ha visto la partecipazione soprattutto nella serata di sabato e in tutta la giornata di domenica di migliaia di persone che sono arrivate a Misano da tutto il circondario.
Il nuovo format che ha coinvolto maggiormente la città, la sfilata dei carri, la vecchia, i fuochi d’artificio ed un programma molto legato ai bambini e alle famiglie uniti alla presenza della Iena Andrea Agresti come mattatore delle due giornate hanno raccolto pareri positivi tra il pubblico e tra gli operatori.
Nonostante la domenica Misano sia stata invasa di gente, ha tenuto egregiamente il piano di safety and security improntato dalla Fondazione aMisano che ha visto nei due giorni in 3 turni giornalieri: 30 addetti associazione di volontari, 35 addetti sicurezza, 3 ambulanze con soccorritori 9 e medici. Solo domenica sono stati improntati due turni con mezzo e 4 vigili del fuoco. In aggiunta per la domenica 70 unità a protezione dei carri da parte dei volontari dei comitati.
 
“E’ stato uno sforzo importante quello per la sicurezza – spiega Luigi Bellettini, presidente della Fondazione aMisano -. Fin da subito è stato un mio impegno quello di garantite la massima sicurezza delle persone presenti. C’è grande soddisfazione perché nulla era scontato visto che per noi era la prima edizione. Abbiamo avuto molti feedback positivi sul nuovo format sia per contenuti che per l’allestimento della piazza e  l’aver portato eventi e carri fino al lungomare e alla spiaggia libera ha riscosso molto successo e mi fa piacere perché ci ha dato la possibilità di coinvolgere più attività economiche rispetto agli scorsi anni.
Ringrazio tutto lo staff della Fondazione che ancora una volta ha creduto a questo sforzo e i comitati che hanno permesso insieme a noi di non perdere questo evento molto sentito tra i misanesi che apre positivamente la stagione estiva”.
 
E’ stato un grande risultato e siamo stati fortunati anche con il tempo – dice l’Assessore al Turismo Manuela Tonini -. Era una scommessa e in tanti ci aspettavano al varco e devo dire che questa prima edizione organizzata dalla Fondazione  aMisano è andata molto bene. Ciò che mi fa più piacere è di aver dimostrato che la Festa dla Segavecia rappresenta per il territorio un appuntamento imprescindibile che continua a consolidarsi”.