Domenica 21 Aprile14:40:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, ogni ristorante o bar potrà gestire chiringuitos massimo in 4 stabilimenti balneari

Novità volute dall'amministrazione comunale: sulle spiagge possibili 10 eventi musicali al mese per ogni 'bagno'

Attualità Riccione | 15:29 - 08 Aprile 2019 Chiringuito (foto di repertorio) Chiringuito (foto di repertorio).

Novità per le spiagge di Riccione dalla stagione turistica 2019. Dopo gli incontri con le associazioni di categorie, la Giunta Comunale ha infatti deliberato alcune modifiche alla legislazione sui "Chiringuitos". Quando c'è accordo contrattuale o una gestione condivisa in forma societaria, tra il titolare di un bar o ristorante sulla spiaggia e il titolare di uno stabilimento balneare, sarà possibile installare i piccoli chioschi anche a mare della passeggiata, purché all'interno della concessione. Questo vale anche per gli operatori che sono titolari di entrambe le concessioni (bar-ristorante e stabilimento balneare). Per costituire una società tra bagnino e pubblico esercizio, ogni stabilimento balenare dovrà però proporsi in via preliminare al quello più adiacente. In caso di mancata accettazione della proposta, la prelazione si considererà rinunciata e il titolare dello stabilimento balneare potrà concludere l'accordo con un altro esercizio pubblico presente sull'arenile. E ogni pubblico esercizio presente sull'arenile potrà concludere accordi con quattro stabilimenti balneari al massimo. Quindi potrà gestire chioschi in massimo quattro stabilimenti.  

MODIFICHE RELATIVE ALLE ATTIVITA' MUSICALI. Tra le integrazioni previste in ambito attività musicali, il regolamento aumenta da una alla settimana a dieci al mese le serate di intrattenimenti musicali, per i propri clienti, presso gli stabilimenti balneari. Vengono inoltre uniformati gli orari per l’intrattenimento musicale tra gli esercizi pubblici della zona mare e il resto della città.  Con apparecchi elettroacustici o suonatori dal vivo dalle ore 20.30 alle ore 00.30, nei giorni feriali e fino alle ore 01,00 dopo la mezzanotte il venerdì,sabato, domenica e nei giorni prefestivi e festivi. Alla zona Marano e nella zona sud nel tratto compreso tra i bagni 23 e 50, l’orario della musica è fissato dalle ore 17.00 alle ore 1.30 dopo la mezzanotte dei giorni feriali e fino alle 2.30 dopo la mezzanotte dal venerdì alla domenica.