Venerdý 19 Aprile09:25:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Droga, preso 49enne: latitante da 13 anni. Scovato in un residence di Viserba

Era in fuga dal 2006, elemento di spicco di una associazione dedita all’importazione e allo spaccio di grandi quantitativi di stupefacenti

Cronaca Rimini | 14:15 - 08 Aprile 2019 Il 49enne arrestato portato in Questura Il 49enne arrestato portato in Questura.

Da tredici anni era latitante, dopo essere stato condannato dal Tribunale di Bari a 11 anni di reclusione, quale membro di un'associazione per delinquere impegnata in una fiorente attività di spaccio. La cattura di un 49enne albanese, avvenuta a Rimini, non è stata delle più agevoli per gli uomini della Squadra Volanti, che avevano scoperto il suo nascondiglio: una stanza di residence a Viserba. Per non tornarvi e per non farsi arrestare, il 49enne si era servito di due "collaboratori", inviati nella stanza a fargli le valigie. La Polizia però ha rintracciato il latitante partendo da un dettaglio colto da una foto: un anello d'oro raffigurante una testa di leone, il dettaglio che ha permesso agli agenti di riconoscere il sospetto sull'arenile, nei pressi del lungomare Porto Palos. Il pericoloso latitante, che era oramai pronto per lasciare Rimini, è finito in manette e quindi nel carcere dei Casetti per scontare la pena. La Polizia, durante le operazioni, ha svolto anche accertamenti sulla stanza di residence affittata e sulla sua lussuosa automobile.