Luned́ 23 Settembre11:32:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giovane di Santarcangelo con il vizio dello spaccio: in auto nascondeva pistola ad aria compressa

Arrestato dalla Polizia Municipale, che ha sequestrato circa 3 etti di marijuana

Cronaca Santarcangelo di Romagna | 13:14 - 06 Aprile 2019 Spaccio (foto di repertorio) Spaccio (foto di repertorio).

Un 19enne di Santarcangelo è stato arrestato giovedì sera dalla Polizia Municipale dell'Unione Rubicone a Stradone di Borghi. Il giovane è accusato di spaccio di stupefacenti, dopo essere stato sorpreso a cedere marijuana un giovane in cambio di 20 euro. Gli agenti della Polizia Municipale stavano monitorando un bar frequentato da persone sospette e lo hanno notato mentre faceva salire a bordo della propria automobile un altro ragazzo, per poi appartarsi nelle vicinanze del bar. E' stato così scoperto lo scambio di droga. Gli agenti hanno provveduto alla perquisizione dell'automobile del 19enne, rinvenendo 25 grammi di marijuana divisi in quattro dosi, ma anche una pistola ad aria compressa e relativi pallini in ferro, nascosti sotto il sedile. 

GLI ACCERTAMENTI A CASA DEL 19ENNE. Successivamente è stata disposta anche la perquisizione domiciliare, a carico del 19enne, svolta in collaborazione con la Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni Valmarecchia. Dislocate in diversi punti della casa dosi di marijuana, per quasi 3 etti, tutto posto sequestro, assieme a una somma ritenuta il provento dell'attività di spaccio. L'arresto del 19enne è stato covnalidato e nei suoi confronti è stata applicata la misura dell'obbligo di dimora a Santarcangelo nonché il divieto di uscire di casa dalle 20 all 7.