Domenica 15 Settembre17:20:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Misano, nel weekend va in scena la Festa della Segavecia

Tra sacro e profano, questa festa è diventata ormai una tradizione di metà quaresima

Eventi Misano Adriatico | 17:31 - 04 Aprile 2019 Uno stand della scorsa edizione Uno stand della scorsa edizione.

La primavera a Misano parte ufficialmente il prossimo week end quando, sabato e domenica andrà in scena la 34esima edizione dla Segavecia. L’appuntamento popolare tra i più attesi del territorio, quest’anno si presenta con una veste tutta nuova con l’organizzazione passata direttamente nelle mani della Fondazione aMisano.
 
La Festa della Segavecia
Tra sacro e profano, questa festa è diventata ormai una tradizione di metà quaresima. Le sue origini si perdono nella notte dei tempi e anche se alcuni documenti ne attestano l’esistenza già nel XIV secolo, le sue radici sembrano ancora più antiche e sarebbero da ricercare negli antichi riti celtici della vita-morte-vita e nelle feste del mondo rurale. La Vecchia segata rappresenterebbe la fine dell’inverno e il ritorno della primavera, carica di frutti e doni per gli uomini.
 
Il programma delle due giornate è denso di appuntamenti e grande spazio sarà riservato alle famiglie con eventi e attività realizzate ad hoc per loro. Domenica naturalmente non mancheranno il tradizionale appuntamento con la sfilata dei carri nel centro di Misano, il falò della vecchia e i fuochi d’artificio.
Testimonial dell’evento, direttamente dal programma “Le Iene”, sarà Andrea Agresti. In caso di maltempo la manifestazione verrà rimandata a domenica prossima, 14 aprile.
 
“L’appuntamento con la Segavecia ha da sempre rappresentato per la comunità di Misano un momento di incontro molto sentito. Questo è uno dei motivi che ci hanno spinto a gestire direttamente la manifestazione con l’obiettivo di non perdere questo storico evento di primavera e mantenere in ogni misanese la voglia di divertirsi insieme in piazza all’insegna delle nostre preziose tradizioni locali –– spiegano l’Assessore al Turismo Manuela Tonini e il Presidente della Fondazione aMisano, Luigi Bellettini -. Abbiamo implementato il format con l’obiettivo di rendere l’evento ancora più unico e attrattivo ed esportarlo oltre i confini del territorio. Già da ora vogliamo spendere un ringraziamento a tutti gli attori che hanno collaborato proficuamente con noi per la buona riuscita dell’evento”.

IL PROGRAMMA COMPLETO
 
Sabato 6 aprile 2019
14:00 Esposizione auto Ferrari piazzale Roma a cura di “Damiano è con noi”
14:30 Ritrovo con bambini piazza della Repubblica: truccabimbi, palloncini
dalle 15:00 alle 20:00 Esposizione/mostra bambole presso l’Hotel Vanni a cura delle sorelle Tacchi
dalle 15:00 Pesca con ricchi premi in collaborazione con Io Centro
15:00 Passeggiata di primavera rivolto ai bambini delle scuole
16:00 Esibizione di Aeromodelli all’Arena 58
16:30 Merenda per i piccoli piazza della Repubblica
17:30 Spettacolo clownerie e acrobati in piazza della Repubblica
21:00 “Eterea e i sentieri danzanti” saggio danzaterapia con Io Centro, cinema teatro Astra
dalle 21:00 alle 23:00 Concerto Live Joe Dibrutto  Spettacolo musicale con il gruppo in piazza della Repubblica
 
Domenica 7 aprile 2019
10:00 Esposizione auto Ferrari in piazzale Roma a cura di “Damiano è con noi”
dalle 10:00 alle 12:00 Giro moto storiche “Misano centro” Esposizione in piazzale Roma
10:00 Aquilonata al mare con Cervia Volante
dalle 10:00 alle 20:00 Esposizione/mostra bambole presso l’Hotel Vanni, a cura delle sorelle Tacchi
dalle 14:00 Pesca con ricchi premi in collaborazione con Io Centro
15:00 Dj set con Luigi Del Bianco e Marco Corona
in Piazza della Repubblica
15:00 Andrea Agresti direttamente dal programma “Le Iene” 
16:00 Sfilata carri allegorici
18:00 Premiazione Carri
19:30 Esibizione scuola di ballo Nirea Danze
20:15 Grande Orchestra Franco Bagutti prima parte
21:30 Falò dla “Vecia” e spettacolo pirotecnico
21:40 Grande Orchestra Franco Bagutti seconda parte