Giovedý 25 Aprile09:16:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ristoratori di tutto il mondo si sfidano in bicicletta, vince il riminese Cristian Mina

Il titolare del ristorante "Maina Beach" ha vinto il campionato mondo nella categoria veterani

Sport Rimini | 06:35 - 07 Aprile 2019 Il riminese Cristian Mina sul gradino più alto del podio Il riminese Cristian Mina sul gradino più alto del podio.

Ristoratori con la passione della bicicletta da tutto il mondo si sono ritrovati a Padova, domenica 31 marzo, per competere al campionato mondiale della ristorazione, organizzato in occasione della granfondo città di Padova. Niente cuochi e brigate, giudici non chiamati a votare i piatti, ma a controllare la regolarità della gara: i ristoratori si sono infatti sfidati sulle due ruote, nel suggestivo percorso tra le salite dei colli Euganei e le pianure venete. Tra i vincitori c'è anche il riminese Cristian Mina, 44 anni, titolare del ristorante "Maina Beach", sul lungomare Di Vittorio. Mina si è classificato primo al traguardo nella categoria veterani. Nella categoria senior il più veloce è stato Massimo Brusamolin, tra i gentleman Marco Gadotti e tra i super gentleman Galdino Peruzzo. La più veloce al traguardo delle donne è stata Katia Bravi. "Un amico di Jesolo mi ha parlato di questa gara e quest'anno ho deciso di parteciparvi", racconta Mina, appassionato cicloamatore da più di 20 anni, attualmente tesserato con il Bee Cycle Team. In attesa di iniziare la stagione al Maina Beach, il ristoratore continua a tenersi in allenamento. A maggio infatti ci sarà la probante sfida del Challenge Riccione: "Come l'anno scorso parteciperò allo staffetta mista, con l'obiettivo di salire sul gradino più alto del podio nella mia categoria".