Lunedý 22 Aprile12:41:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Da piazza Boccioni ai nuovi alberi, Morciano si rifà il look

Strade, piazze ed arredi: con la primavera al via i lavori pubblici

Attualità Morciano | 12:27 - 04 Aprile 2019 Cantieri a Morciano Cantieri a Morciano.

Dalle strade alle piazze, dall’arredo urbano ai fiori. Con l’arrivo della primavera, Morciano di Romagna si prepara a un imponente operazione di restyling, che cambierà radicalmente il volto del capoluogo della Valconca. Diversi, infatti, sono i cantieri che hanno preso avvio negli ultimi giorni, mentre altri ancora partiranno prima dell’inizio dell’estate. Il cronoprogramma messo in campo dall’amministrazione comunale del sindaco Giorgio Ciotti interesserà varie zone del paese, con interventi di manutenzione, restauro, messa in sicurezza e riqualificazione. Tra i cantieri più attesi dai morcianesi ci sono quelli in piazza Boccioni e in piazza del Popolo.
Sono invece già a buon punto i lavori di sistemazione dei sottoservizi e di rifacimento della pavimentazione di piazza Aia Pasini. Lo stesso intervento sarà replicato, successivamente, anche in piazza del Popolo. Si tratta di completamenti e di manutenzioni straordinarie di cui Morciano sentiva la necessità. Contestualmente verranno realizzati i cavidotti per il posizionamento dei varchi elettronici d’accesso. A seguire la messa in posa di nuovi arredi come cestini, fioriere e sedute. Tra le novità previste anche l’introduzione di, all’altezza dell’incrocio con via Marconi, di una serie di fioriere in acciaio corten destinate a formare una piccola rotatoria per garantire una maggiore sicurezza di automobilisti e pedoni. Nel mese di aprile, inoltre, scatterà il semaforo verde per il primo stralcio di manutenzioni stradali. Il Comune intende mettere mano a quei tratti di strada interessati da buche, avvallamenti e crepe. L’ufficio tecnico ha individuato quelle più trafficate, malmesse e con lavori eseguiti sui sottoservizi. Nell’elenco figurano le vie Bucci, Boccioni, Ca’ Fabbro, Calagianni, Largo Centro Studi, Petrarca, Roma, Stadio, Ventena. A settembre, quindi, seguirà un secondo stralcio di lavoro.
Prosegue, infine, l’opera di ripiantumazione delle strade comunali, che porterà a rinverdire il centro cittadino con 70 nuovi esemplari di Lagerstroemie, essenze arboree di ridotte dimensioni e carattere ornamentale. Terminata via Pascoli, questa settimana è la volta di via Colombari. In via Bucci, invece, si ridipingono i pali della pubblica illuminazione.