Mercoledý 20 Novembre16:55:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

'Vicinato vigile e solidale' per segnalare furti, ma anche aiutare persone in difficoltà

Il protocollo è stato firmato dai Comuni di Santarcangelo e Poggio Torriana con una duplice finalità

Attualità Santarcangelo di Romagna | 16:24 - 03 Aprile 2019 Il sindaco di Poggio Torriana Amati, il Prefetto Camporota e il sindaco di Santarcangelo Parma Il sindaco di Poggio Torriana Amati, il Prefetto Camporota e il sindaco di Santarcangelo Parma.

I Comuni di Santarcangelo e Poggio Torriana hanno sottoscritto, presso la Prefettura di Rimini, il protocollo di intesa "Vicinato vigile e solidale", al fine di coinvolgere la cittadinanza nell'attività di controllo del territorio, attraverso segnalazioni alle forze di Polizia, ma non solo. L'obiettivo è anche rafforzare il ruolo della comunità nel sostegno e nell'assistenza alle persone o ai nuclei familiari in difficoltà. Il Prefetto Alessandra Camporota, nell’illustrare i principi ispiratori dell’intesa alla presenza dei membri del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, ha sottolineato come "ancora una volta la collaborazione tra i diversi livelli istituzionali e le diverse competenze, sia sempre foriera di iniziative che hanno quale obiettivo il bene della comunità". Il protocollo, come rimarcato dai sindaci Alice Parma e Daniele Amati, si richiama peraltro anche ad un progetto di partecipazione attiva delle persone condiviso con le comunità locali. Il Questore di Rimini Francesco De Cicco ha evidenziato "come una qualificata attività di segnalazione alle Forze di polizia preposte, di accadimenti anomali rilevati nell'ambito territoriale possa essere di fattivo ausilio all’azione di vigilanza e di prevenzione ordinariamente assolta".