Venerd́ 26 Aprile14:53:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Traffico insolito di persone nel residence: scoperti madre e figlio spacciatori

I Carabinieri hanno sequestrato 12 grammi di eroina e i telefoni usati dai pusher per contattare i clienti

Cronaca Cattolica | 15:02 - 03 Aprile 2019 La droga e i telefoni sequestrati La droga e i telefoni sequestrati.

Nel tardo pomeriggio di martedì i Carabinieri hanno arrestato madre e figlio pregiudicati, di 60 e 40 anni, domiciliati presso un residence di Cattolica. Le indagini dell'Arma hanno preso il via nel luglio 2018, dopo che una pattuglia aveva sorpreso la donna a bordo della propria automobile con 60 grammi di eroina. I Carabinieri hanno monitorato il residence, notando un via vai di giovani che, generalmente, è segnale di un'attività di spaccio. La perquisizione domiciliare ha permesso il rinvenimento di 12 grammi di eroina, divisa in dosi, e il materiale per il confezionamento delle dosi. I Militari hanno sequestrato anche quattro telefoni cellulari che gli spacciatori usavano per contattare i clienti.