Lunedì 16 Dicembre14:08:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Al torneo Mura due sconfitte ma buone prestazioni per i pugili della Santarcangelo Boxe

In gara per la squadra clementina Alessandro Pesaresi e Niccolò Pellegrini, classe 2005

Sport Santarcangelo di Romagna | 12:53 - 02 Aprile 2019 Selfie del maestro Tiziano Scarpellini con i giovani pugili Alessandro Pesaresi e Niccolò Pellegrini Selfie del maestro Tiziano Scarpellini con i giovani pugili Alessandro Pesaresi e Niccolò Pellegrini.

Al Torneo nazionale Alberto Mura, tenutosi dal 29 al 31 marzo a Cascia e organizzato dalla Federazione Pugilistica Italiana, hanno partecipato due pugili della Boxe Santarcangelo: Alessandro Pesaresi e Niccolò Pellegrini, classe 2005. Sono stati gli unici due pugili della Romagna in gara a rappresentare l’Emilia Romagna e hanno conquistano due medaglie di bronzo.

Nella categoria Schoolboys, classe 2005 peso 50 chilogrammi, il campione regionale Alessandro Pesaresi ha incontrato il campione veneto Nicola Buggio. Un match che dopo una prima ripresa equilibrata ha visto, con il passare dei round, una leggera supremazia del pugile veneto, che si è aggiudicato il match.

Nella stessa categoria, Schoolboys, classe 2005 peso 54 chilogrammi, il campione regionale Niccolò Pellegrini ha incrociato i guantoni con il campione piemontese Bilal Boussadra. L’incontro, molto equilibrato, è terminato con la vittoria di quest'ultimo

“Finiamo con due sconfitte, ma tanta esperienza, in un torneo dove erano presenti i migliori pugili italiani dai 13 ai 18 anni”, spiega il maestro della Boxe Santarcangelo Tiziano "Siluro" Scarpellini.