Venerd́ 19 Luglio05:00:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Le Sangiovesi in trasferta a Riccione per aiutare la Prima Coccola

Sabato 13 e domenica 14 aprile allo spazio Tondelli con il nuovo spettacolo 'E' il minimo giusto'

Eventi Riccione | 12:37 - 02 Aprile 2019 Le sangiovesi Le sangiovesi.

Sabato 13 e Domenica 14 Aprile Le Sangiovesi tornano in scena, sul palcoscenico di Spazio Tondelli, con il patrocinio del Comune di Riccione, per un nuovo progetto, "E' il minimo, giusto?", un musical inedito scritto da Stefano Bianchi del Mubi Studio Recording, in beneficenza per La Prima Coccola onlus.

Le Sangiovesi amano molto cantare e divertire il pubblico, ma soprattutto sostenere cause importanti: per questo anche questo nuovo progetto viene realizzato con la finalità benefica di supportare le attività  ed i progetti de “La prima coccola” onlus, che si adopera per non fare mancare nulla a bambini e famiglie ospitate presso la Tin, il Reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell'Ospedale di Rimini.  Nel 2018, grazie agli sponsor ed alla grande partecipazione di pubblico, le ragazze hanno registrato il sold out al Teatro della Regina per lo spettacolo "Note di Donna", raccolto € 4.000,00 per la stessa Associazione, e donato un “cielo alla Tin” per il nuovo soffitto del reparto (che è in corso di montaggio).

Lo spettacolo di quest’anno ha una valenza artistica in più: la presentazione di un Musical, con storie, musiche e testi completamente inediti, grazie all’estro e alla creatività di Stefano Bianchi. 

LA STORIA. Due sorelle, una suora missionaria, una top manager, una giornalista, due ballerine, un medico, una contadina e un’esperta in pietre preziose partono in aereo alla volta dell’Australia. Ma l’aereo in avaria si inabissa in mare al largo di un’isola deserta e sconosciuta. Le 10 donne, che fino a quel momento non si conoscevano, si salvano e approdano all’isola. Dopo i primi momenti di sgomento e trambusto, inizieranno ad organizzarsi e collaborare per sopravvivere in un mondo selvaggio e sconosciuto, senza calendario ed orari, dedicandosi alla caccia ed alla pesca, e cercando di adattarsi alla nuova condizione. Tra scene tristi e comiche, intime e profonde, tra litigi e complicità, trascorrono giorni nella speranza della salvezza. Il confronto reciproco, alcune avventure e la sfida per la sopravvivenza quotidiana, le cambiano nell’intimo, le portano a riflettere e ripensare le loro vite, fino a trovare un senso comune al destino che le sta tenendo insieme.  E, alla fine, una promessa per la loro salvezza… E’ il minimo, giusto?Le 19 tracce che compongono il musical scandiscono eventi ed accadimenti, raccontando la storia, ma anche le emozioni e le evoluzioni delle naufraghe in un’opera teatrale in due atti. Alcune arie musicali e melodie ritornano più volte, dando in questo modo a chi ascolta l’idea di qualcosa di familiare, già sentito o vissuto. I brani spaziano tra tutti i generi musicali, dalla dance al rock&roll, dal cha cha cha al twist, dalla struggente ballata alle melodie più sognanti, facendo fare a chi ascolta un percorso non solo temporale ed emotivo, ma anche musicale e melodico. Lo spettacolo è intenso e travolgente, divertente e leggero, ma nello stesso tempo commovente, un'opera insomma a misura di tutta la famiglia!

IL CAST. Il cast è composto dalle 10 Sangiovesi e da 4 ballerine, con la Direzione Artistica di Stefano Bianchi. Anna Maria, Doris, Francesca, Giovanna, Ivonne, Lara, Laura, Paola, Simona, Stefania sono "Le Sangiovesi", dieci ragazze marignanesi accomunate dalla passione per la musica! Si sono conosciute all'interno del coro parrocchiale di San Pietro San Giovanni in Marignano e sono diventate “Le Sangiovesi” nel 2015 quando hanno incontrato Stefano Bianchi, loro maestro di canto. Con l’allegria e l’entusiasmo che le contraddistingue, desiderano non solo divertire ed emozionare, ma anche fare qualcosa di buono per gli altri, sostenere cause importanti, emozionarsi ed emozionare. Per questo da alcuni anni realizzano eventi di beneficenza o partecipano a serate di solidarietà intrattenendo e facendo divertire. Annalisa, Karolina, Arianna e Maria, sono invece le ballerine dello spettacolo, hanno tra i 22 e i 24 anni e studiano danza da 18 anni: partite dalla danza classica, hanno poi approfondito chi con contemporaneo e moderno, chi con hip-hop e tip-tap, chi con latino e ballo da sala, appassionandosi anche per i tessuti aerei. Nello spettacolo rappresentano e danno voce ai sentimenti delle naufraghe con trasporto ed intensità. Il Direttore artistico del musical è Stefano Bianchi, titolare del Mubi Studio Recording, musicista e compositore professionista, che ha scritto brani inediti collaborando con tanti nomi dello spettacolo da Laura Pausini a Riccardo Fogli, Fiordaliso, The Creatures, Ivana Spagna... Del musical "E' il minimo, giusto?” ha scritto musica e testi, arrangiando tutti i brani, nonché la sceneggiatura.